Commenta

Rapina e lesioni, marocchino 26enne finisce in carcere

Carabinieri

Marocchino 26enne arrestato dai carabinieri di Soresina per rapina e lesioni in concorso. L’uomo (B.H.A.) è finito in manette in esecuzione dell’ordine di carcerazione del tribunale di Cremona, in quanto deve scontare un anno, 11 mesi e 9 giorni. Il 26enne, residente proprio a Soresina e disoccupato, si trova ora in carcere a Cremona.

Michele Ferro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti