Commenta

Borse di studio in memoria di Elsa Zucchi, premiati sei studenti

borse-di-studio-zucchi

Breve ma partecipata cerimonia nella Sala della Consulta di Palazzo Comunale per la consegna delle borse di studio intitolate alla memoria di Elsa Pigoli Zucchi. Quest’anno il premio, dell’importo di 500 Euro, è stato assegnato a Carlotta Porcari (quinta classe della scuola primaria statale “A. Stradivari” di Cremona) e ad Andrea Belli (quarta classe del Liceo Scientifico Tecnologico “Janello Torriani” di Cremona), un premio di 300,00 euro è stato assegnato a Luca Caselani (prima classe della scuola primaria statale “A. Stradivari”), infine un premio di 700,00 euro è andato ad Ajsa, Adem e Aida Jasari (quinta, terza, quarta classe primaria delle scuole S. Ambrogio e Boschetto). La consegna è stata effettuata da Luigi Amore, assessore ai Servizi alla Persona del Comune di Cremona, e da Diletta Poli, presidente del Soroptimist International d’Italia Club di Cremona.

La borsa di studio è stata istituita nel 1984 da Giovanni Zucchi in memoria della moglie Elsa Pigoli, in collaborazione con il Soroptimist International d’Italia Club di Cremona, ed è riservata a studenti meritevoli diversamente abili che frequentano la scuola primaria e secondaria. La commissione che ha individuato i premiati è presieduta dall’assessore ai Servizi alla Persona Luigi Amore ed è composta dalla nipote del Comm. Giovanni Zucchi, Alessia Zucchi, nonché dalla presidente e dalla segretaria del Soroptimist International d’Italia Club di Cremona Diletta Poli ed Marialuisa Caldonazzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti