Commenta

Edilizia residenziale, l'Aler consegna 20 alloggi nuovi e 24 ristrutturati

aler-consegna-case-soresina

Pronti i nuovi alloggi di edilizia residenziale a Soresina. L’Aler di Cremona consegnerà le chiavi delle case venerdì 6 luglio nel corso di una cerimonia di inaugurazione. In via Maineri e via Muzio da Soresina realizzati 20 nuovi alloggi e 20 nuove autorimesse, nell’ambito di un accordo quadro di sviluppo territoriale per la casa per la provincia di Cremona. Il costo, 3 milioni 138 mila euro è stato cofinanziato dalla Regione Lombardia per un importo pari a 2 milioni e 209 mila euro e da fondi di bilancio dell’Aler per 928 mila euro.
In via IV Novembre 14 è stata effettuato, invece, la completa ristrutturazione dell’edificio che si compone di 24 alloggi, sempre grazie a un contributo regionale di 1 milione 402 mila euro.
“Grazie a Regione e Aler – ha dichiarato Mino Jotta, presidente dell’Aler – si chiude un percorso laborioso che ha portato 44 famiglie una nuova casa, cioè uno dei beni più preziosi insieme alla salute e al lavoro. Si è voluto con questo investimento considerevole dotare queste famiglie di alloggi belli e confortevoli, offrendo loro le condizioni migliori per far parte a pieno titolo della comunità di Soresina”.
Alla cerimonia, presenti Domenico Zambetti, assessore regionale alla casa, Giuseppe Carlo Monfrini, sindaco di Soresina, Giacomo Jotta, presidente Aler, i consiglieri del Cda Aler e Maurizio Boldori, direttore generale Aler. Al termine della cerimonia, la benedizione dei nuovi edifici da parte del parroco di Soresina Don Luigi Piccinelli e la consegna delle chiave ai cittadini assegnatari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti