Commenta

Arrestato in stazione:è un soggetto pericoloso, intensificati controlli

stazione-polfer

Come ogni anno, in occasione delle ferie estive, il questore di Cremona Antonio Bufano ha predisposto l’ampliamento dei servizi di controllo per garantire la massima sicurezza ai viaggiatori e ai turisti durante le partenze e gli arrivi. Intensificato anche il lavoro di tutte le specialità della polizia, in particolar modo quello della polizia stradale e della polfer. Proprio nella giornata di martedì in stazione gli agenti della polizia ferroviaria hanno fermato T.M., 43 anni, di Mantova, con alle spalle numerosi precedenti penali, tra cui un arresto per violenza a pubblico ufficiale e reati contro il patrimonio. L’uomo è stato più volte destinatario di ordini di allontanamento dal territorio. Ieri è finito di nuovo in manette in quanto nei suoi confronti era pendente un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica di Bologna per il quale deve scontare sei mesi di arresto in base alla legge sulle misure di prevenzione, essendo considerato un soggetto pericoloso. Il 43enne è stato quindi accompagnato nel carcere di via Cà del Ferro dove si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti