4 Commenti

Cremonese si getta in mare, salva il figlio e rischia di annegare

si-getta-in-acqua-si-salva

Sopra, Fabio Malvassori

Si è gettato in acqua per salvare il figlio autistico di 10 anni e ha rischiato di morire annegato: “Sono vivo per miracolo”. E’ finita bene la brutta avventura di Fabio Malvassori, segretario nei Comuni di Stagno Lombardo, Corte de’ Cortesi con Cignone, Spinadesco e Persico Dosimo, in vacanza a Jesolo. Tutto è accaduto nel pomeriggio di domenica 15 luglio, poche ore dopo l’arrivo dell’uomo e della famiglia al mare. Solo nelle ultime ore, però, la voce ha cominciato a circolare insistentemente in provincia (Malvassori e famiglia sono ancora in ferie lontano da Cremona).

Il bambino è entrato in acqua ed è stato trascinato pericolosamente vicino agli scogli dalla corrente. Pur non sapendo nuotare, a differenza del figlio, l’uomo si è fiondato verso il piccolo (spaventato e in pericolo) è riuscito ad afferrargli la mano e ad allontanarlo dagli scogli utilizzando il proprio corpo quasi come una passerella. In quel punto, e con il mare mosso a causa delle condizioni atmosferiche, Fabio Malvassori toccava a malapena il fondo: mentre il bambino nuotava a riva dalla madre e dalla sorella lanciando l’allarme, il segretario comunale è finito sott’acqua perdendo conoscenza (“l’ultima cosa che ricordo è la sagoma di mio figlio, ha anche cercato di prendermi il braccio vedendomi poi in difficoltà”).

Partita la macchina dei soccorsi, il cremonese è stato avvistato solo diversi minuti dopo, da un cittadino tedesco, qualche centinaio di metri più in là, trasportato dal mare agitato. E’ stato quindi spinto a riva dai bagnini e con un elicottero trasferito in rianimazione a San Donà di Piave. Nel pomeriggio del giorno dopo ha cominciato a riprendere conoscenza. E successivamente è stato indirizzato all’ospedale di Jesolo, dove è rimasto per qualche giorno. Fabio Malvassori ora non è più ricoverato e sta recuperando dalle conseguenze fisiche: “Ero praticamente annegato. Ma tutto è finito bene”. Anche i medici si sono stupiti: avrebbe potuto riportare danni ben più gravi e ha seriamente rischiato di perdere la vita.

Michele Ferro
Greta Filippini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Ezio Corradi

    Un grande coraggioso gesto! Bravo Fabio! E ora che la vita ti sorrida!

  • elia

    un grazie sopratutto ai bagnini che gli hanno salvato la vita

  • Sono molto lieto che tutto finì bene e Fabio è un vero eroe.

  • Invece di avvertire i bagnini che coraggiosamente tuffato in acqua. Lui è un uomo molto coraggioso!