Cronaca
Commenta1

Cda di Lgh, nessun rinnovo dei consiglieri dimessi

Una lunga assemblea quella che ha riunito i soci di Lgh, chiamati a discutere delle nomina del Consiglio di Amministrazione. I due consiglieri che si sono dimessi Fabrizio Scuri (amministratore delegato) e Marco Bellaviti non verranno sostituiti. Il cda continuerà ad essere composto da Franco Mazzini (presidente), Cesare Giovinetti e Marco Zaninelli con deleghe nella mani Mazzini. Continua con l’assetto attuale, dunque, il gruppo Lgh: “Proseguiremo al rinnovo solo quando il quadro normativo sarà stabile”. A creare le necessità per un approfondimento normativo, il decreto legge 95 del 6 luglio che ha ridotto a 3 o 5 (a seconda della complessità) i membri dei Cda delle imprese pubbliche partecipate a decorrere dal momento del rinnovo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti