Cronaca
Commenta4

Rapina la tabaccaia armato di siringa, bottino 400 euro

Rapina consumata ai danni della tabaccheria 155 di via Brescia. Un uomo è entrato con in mano una siringa e ha minacciato la negoziante, chiedendole di consegnargli il denaro. La donna si è rifiutata, ma il malvivente, probabilmente un tossico, è riuscito comunque ad arraffare 400 euro dal registratore di cassa prima di fuggire a piedi. E’ stata la stessa titolare, una volta sola, ad avvertire i carabinieri. I militari hanno effettuato un primo sopralluogo e raccolto la testimonianza della vittima. Le ricerche dell’uomo sono in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti