Commenta

Alla Vanoli la guardia statunitense Jarrius Jackson

vanoli-guardia-statunitense

La Vanoli Basket ha sottoscritto un contratto con l’atleta statunitense Jarrius Jackson. Nato a Monroe in Louisiana il 18 giugno 1985, Jarrius è una guardia di 183 centimetri per 80 chilogrammi di peso, brava sia a crearsi un buon tiro dal palleggio che a sfruttare l’uscita dai blocchi. All’ottima capacità realizzativa in questo fondamentale, sia da tre che da due punti, abbina anche un’eccellente gamma di soluzioni offensive in avvicinamento a canestro. Prodotto dell’Università Texas Tech, durante gli anni passati con i Red Raiders, agli ordini del leggendario Bobby Knight, si è rivelato come una delle migliori guardie della Big 12 conference in NCAA chiudendo il quadriennio con 16,7 punti (20 di media negli ultimi due anni), 3,3 rimbalzi e 2,7 assist a partita. Lo sbarco in Europa avviene nel 2007 quando gioca 17 partite al La Palma in Spagna. L’anno successivo è in Ucraina prima della chiamata, nel 2009-2010, da parte della Junior Casale in Legadue con la quale disputa 30 partite a 16 punti di media. Si traferisce poi a Veroli dove gioca gli ultimi due campionati. Queste le sue medie punti nelle due stagioni laziali: 19,4 (17,1 nei playoff) il primo anno, 14,1 (18,8 nei playoff) il secondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti