21 Commenti

Contromano in via Eridano, autista raggiunto e sanzionato

polizia1

Si è sfiorata la tragedia questa sera poco dopo le 23 a causa di un’auto che viaggiava contromano in via Eridano. Per fortuna il traffico a quell’ora era molto scarso, e l’azione della polizia è stata rapida. La macchina, sulla quale viaggiavano due giovani, deve aver percorso un lungo tratto in senso contrario. Rincorso dagli agenti della volante con le sirene accese, l’autista è stato raggiunto poco prima che arrivasse in largo Moreni e obbligato a fermarsi in uno spiazzo. Attoniti gli automobilisti che hanno assistito alla scena. Per fortuna la macchina che si trovava nell’opposto senso di marcia non procedeva a velocità sostenuta e il traffico era scarso. La multa per guida contromano è di 154 euro, più un taglio di quattro punti della patente (articolo 143 del codice della strada).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Hhgg

    Solo 154 euro?? Ma siamo matti?? Bisognerebbe fargli una multa di minimo 500 euro, dieci punti della patente in meno e sei mesi di sospensione della patente!! E poi io se parcheggio due minuti in divieto per carico e scarico mi fanno una multa di 90 euro…!! Ma andate a cag………!!!!! Mi sembrano due episodi un po’ diversi come gravita’!!

    • ex dipendente comunale

      più che dare la multa che serve a poco, io li avrei presi a calci nel culo, con gli anfibi rinforzati.

    • Sara

      giustissimo..154euro sono decisamente pochi rispetto alla gravità del fatto!!..e anche i 4punti sulla patente sono pochi..

      • marco

        complimenti alla pOLIZIA…154€…passi per sbaglio alle 15.01 in ZTL ti arriva a casa 186€ piu spese di notifica di 10€ (raccomandta costa 4.16€)

        o forse i due giovani erano rumeni per cui meglio stare tranquilli con loro visto che non si sa mai…
        ACAB

        • ex dipendente comunale

          marco mi sa che ci hai azzeccato 2 anni fa vidi 2 poliziotti che avevano fermato 2 romeni che avevano invaso con la loro macchina la pista ciclabile ,e mentre chiedevano i documenti i romeni inveivano nella loro lingua, quando i 2 giovani poliziotti dissero che dovevano parlare in Italiano essendo in Italia i 2 energumeni risposero che loro parlavano come cazzo volevano …. tralascio il resto.

  • e togliere la patente e fagliela rifare no?

  • Kikka

    Ma via Eridano è per caso la nuova “tangenziale” che si trova dopo i lavori che ci stanno a Crema e che porta verso milano???

  • no kikka..via eridano è a cremona zona ex raffineria tamoil che porta verso il ponte sul Po..

    • Kikka

      grazie mille per l’informazione =)

  • Pippo

    Purtroppo il “giornalista” dà per scontato che siamo a Cremona e non lo scrive. – Per cui pensa che 154 euro siano pochi, si lamenti con chi fa le leggi. Costa 159 euro chi manca la revisione dell’auto e nulla per la bici senza luci.

  • bè,che pretendete da gente che viene qui e comanda?manco piu le multe per divieto di sosta o per altre infrazioni gli vengono fatte perchè hanno la residenza in romania..e chi va a cerarli là se non le pagano?poco tempo fa c era sul quotidiano cremonese che il comune non incassa quasi un terzo delle multe perchè non pagate..e indovinate chi non le paga!

    • Mel

      Roby27, figurati che sotto casa mia ci son sempre una o due auto parcheggiate in curva… Una curva molto pericolosa… Indovina a chi appartengono? Ma a dei ROM naturalmente… E mio nonno ha anche discusso con un vigile per questa faccenda… Il vigile che ha fatto infine? Se l’è presa con mio nonno! Hahah! Assurdoooo! Li difendono in tutto!

      • Luca

        I vigili sono il peggio. Sono delle sanguisughe e se la prendono solo con gli italiani perchè tanto gli altri non pagano…

  • Stefano Bocci

    Nell’articolo qui sopra, però, non sta scritto che fossero rumeni. Italiani o rumeni o altro, comunque, 154 euro fanno ridere, sono una plateale presa in giro verso chi rispetta le leggi!
    Sequestro del mezzo, che poi va all’asta, multa da levare la terra sotto ai piedi, e carcere!
    Questo ci vorrebbe, per me.

  • eh,mel..ormai i nostri vigilantes urbani hanno paura di ste personaggi.è piu facile per loro prendersela con una persona anziana,in questo caso tuo nonno,che far rispettare le norme della strada da auto con targa rumena o bulgara!vuoi ridere su come sono messi i tutori dell ordine nostrani?qualke giorno fa son passato in bici nei pressi del parco sartori(dove abito)e un vigile mi indicava che alla mia mountain bike mancavano le luci!ma erano le 16 del pomeriggio!!ahahahahah e la sera io la bici non la uso di certo senza fanali,ho quella da passeggio!ecco dove si attaccano!

    • con prudenza

      Caro Roby27, permettimi di consigliarti prudenza quando esponi le tue opinioni (che come tali possono essere o meno condivisibili); probabilmente ti sei già giocato 1/5 dello stipendio per i prossimi 5-10 anni, se vai avanti così ti trascini il debito fino alla pensione (se mai ne avremo una).

  • con prudenza..è un consiglio o una minaccia?non mi sembra di dire cose offensive..forse non hai mai letto i commenti di flaminio cozzaglio o di baldesio,ehehehe
    e cmq siamo in italia dove cè la libertà di opinione e di parola,non in iran o in cina!
    e cmq dico cose vere,non baggianate come qualcun altro..
    o magari sei un vigile urbano?

  • occhio luca che poi tolgono anche a te il quinto dello stipendio come han detto a me se parli male dei gabibbi eh..

    • con prudenza

      Mi sei simpatico (anche se concordo poco con te) perchè sei sanguigno e dici quello che pensi. Puoi però, secondo me, esprimere le tue considerazioni senza offendere. Dal tono conciliante, sia di questa mia che di quella precedente, puoi vedere che si tratta di consigli e non di minacce. Il lavoro che faccio (sia che io sia un vigile piuttosto un che operaio turnista in una fabbrica metalmeccanica) non ha nulla a che fare con l’espressione delle opinioni. Ciao.

  • caro prudenza,
    non mi sembra affatto di essere offensivo perchè non vedo perchè esserlo se si esprimono opinioni pacate.se hai letto offese nei miei commenti,o sei permaloso o hai letto male.
    cmq ciao a te e buon week end

  • danilo

    al di là di facili commenti, il problema è serissimo. Chi transita in tangenziale incontra molto spesso veicoli contromano.
    Io sono arrivato al punto che , quando mi fermo alla rotonda che dalla fine di via trebbia immette in tengenziale ( all’altezza dell’Arcar )prima di attraversare guardo sia a destra che a sinistra, perchè purtroppo in più di un’ occasione ho avuto la sgradita sorpresa di incrociare mezzi che arrivano contromano.
    Il problema pare si origini in uscita dalla stazione di rifornimento Tamoil , anche se ho visto con i miei occhi una signora imboccare direttamente la tangenziale contromano da Largo Moreni.
    Non so quale sia la giusta sanzione. So che ci vorrebbe tanta prevenzione, controlli specifici e probabilmente la revisione della viabilità ambigua di quel tratto.