Ultim'ora
Un commento

Siccità: il Grande Fiume tocca i -7,43 sotto lo zero, situazione critica

Foto di Francesco Sessa

Fiume Po a quota -7,43 metri. Il livello idrometrico è stato misurato oggi pomeriggio alle 15,30. Alla mezzanotte di oggi segnava -7,51 per poi alzarsi di ora in ora fino a raggiungere il dato del pomeriggio. La situazione della siccità, comunque, resta grave in molte zone d’Italia, soprattutto al centro nord. Il gran caldo ha portato il Po, l’Arno e tantissimi altri corsi d’acqua e bacini lacustri ai minimi storici, compresa la paralisi della navigazione commerciale. I danni per l’agricoltura sono ingenti e la piaga degli incendi è ancora più grave. Addirittura per salvare gli animali dal caldo e dalla siccità soffocante nelle campagne negli ultimi giorni stanno arrivando in soccorso le autobotti che garantiscono un adeguato rifornimento di acqua reso necessario dalla grande secca che si sta registrando in fiumi e laghi in molte zone del paese. Nei campi, interi raccolti di mais, pomodoro, barbabietole, girasole sono a rischio. Oltre alla mancanza dell’acqua gli effetti del caldo si fanno sentire anche sulla produzione di latte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti