2 Commenti

Spaccio stupefacenti, arrestato a Soresina 26enne marocchino

arresto-soresina

Nella serata di martedì i carabinieri di Soresina hanno arrestato A.I., marocchino 26enne, in esecuzione di ordine di custodia cautelare emesso dalla procura di Milano. Deve scontare un anno di reclusione per spaccio di stupefacenti. I fatti sono stati commessi negli anni scorsi a Vimercate. E’ stato condotto nel carcere di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Giovanni Baldesio

    La mascherina nera non lo nasconde a sufficienza ed io l’ho riconosciuto: e’ uno degli stranieri che il nostro Presidente ha detto che sono indispensabili all’Italia. di quelli che ci servono, di quelli di cui non possiamo fare a meno.
    Se puo’ beneficiare degli arresti domiciliari, il Quirinale si candida ad ospitarlo e mantenerlo. Me lo ha detto Lui, che l’eta’ ha ammorbidito, non essendo piu’ intransigente come ai tempi dell’Ungheria.

    W quella terra bagnata dal mare e chiusa (chiusa?) dall’Arco alpino una volta nota come : ITALIA!

  • fabiano

    pena di morte per gli spacciatori