Cronaca
Commenta7

Fuga in auto e violenza sotto l'effetto di droga

Inseguimento nella notte a Pescarolo. I carabinieri di Vescovato, nel corso di alcuni controlli, hanno intimato l’alt a una Golf. L’auto però non si è fermata e ha quasi travolto i militari. Il successivo inseguimento è terminato solo a Robecco, dove la Golf è stata bloccata. Al volante proprio un cittadino di Robecco classe 1979, sotto l’effetto di stupefacenti. Sceso dalla sua macchina, ha inveito contro i carabinieri e ha tirato calci e pugni (per uno di loro è stato necessario il ricorso alle cure del pronto soccorso: sette giorni di prognosi). E’ scattato l’arresto per lesioni e resistenza, oltre alle accuse legate alla droga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti