12 Commenti

Malore per 14enne 'Ma non si è ubriacato al San Zeno'

Alcol

Dopo lo scompiglio dell’altra sera al San Zeno per un malore che ha colpito un ragazzo di 14 anni, con segni di ubriachezza, entrato abusivamente all’interno del centro sportivo in occasione di una festa, interviene direttamente il presidente: “Non ha bevuto all’interno della nostra struttura, abbiamo procedure strette e vincolanti per la somministrazione di alcolici”.

Ecco la nota completa

In riferimento all’articolo sul ragazzo che si è sentito male al Centro Sportivo San Zeno, mi sembra opportuno fare alcune doverose ed importanti precisazioni. Il ragazzo è entrato abusivamente nel nostro Centro in occasione di una festa. Il nostro servzio di sicurezza e controllo, non appena si è accorto che il ragazzo stava male lo ha prontamente soccorso ed ha avvertito il 118 ed i Carabinieri. Da quanto ha lui stesso raccontato aveva mangiato in un ristorante cittadino ed è entrato nella nostra società per farsi un bagno (ed in effetti i sintomi sembravano quelli di una congestione). Posso escludere nel modo più assoluto che abbia bevuto all’interno della nostra Società in quanto le procedure per la somministrazione degli alcolici sono molte strette e vincolanti, proprio in quanto la nostra è una Società con molti ragazzi minorenni e vogliamo dare la massima sicurezza ai Soci che ai minori non viene somministrato in alcun modo alcolici.
Grazie per l’attenzione

Roberto Ridolfi
Presidente del Centro Sportivo San Zeno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • il profeta

    nulla da eccepire ma dovrebbe confermare il ragazzo se gli hanno dato da bere all’interno della società. .

  • il profeta

    Roberto Ridolfi ha dichiarato senza alcun imbarazzo
    Il nostro servzio di sicurezza e controllo, non appena si è accorto che il ragazzo stava male lo ha prontamente soccorso ed ha avvertito il 118 , che tradotto per il popolo significa che se il ragazzo, non si fosse sentito male il servizio di sicurezza non si sarebbe accorto di nulla, ahzzzz… che efficenza i controlli all’ingresso, complimenti.
    se entrano dei ragazzi cosi significa che può entrare di tutto …
    a quando le dimissioni del responsabile della sicurezza .
    ah.. dimenticavo in Italia non si dimette mai nesuno anche se ci scappa il morto .

    • Zip

      Beh allora, da domani tutti al san zeno senza pagare le varie salate quote societarie. Intanto non controllano. Magari arrivare un filo bevuti aiuta.

      • il profeta

        vai tranquillo Zip entrare, e un gioco da ragazzi, una volta entrato fatti un giro negli spogliatoi e se ti serve qualcosa prendilo , vai tranquillo al bar bevi e nella confusione non pagare ,fatti il bagno in piscina, e quando sei stufo torna a casa ,intrufolarsi è molto semplice i ricordati che i controlli sono fatti all’Italiana.

        • sandro

          sei patetico………………. goditi la vita!!! ci sono problemi + seri! haaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! a me mi hanno sempre beccato e buttato fuori, o sono sfigato io o quelli stanno sempre attenti! la seconda è + logica. troppi controlli! da domani ci provo allo stradivari li mi dicono che hanno fatto l’estate a sbaffo!!

          • il profeta

            vai tranquillo Sandro entra e vedrai che non se ne accorge nessuno ,io con un mio amico siamo entrati, tante volte alla baldesio alla bissolati alla tamoil ecc il truccco è semplicissimo ,quando entra qualcuno salutalo e seguilo.
            provare per credere

  • bè,è normale che quelli del centro sportivo se ne lavino le mani..mica possono dire che il minorenne sè ubriacato dentro al centro.
    ma se c era un servizio ad hoc,ed il presidente della canottieri dice che non ha bevuto all interno del centro,non si sono accorti all entrata di un 14enne tanto ubriaco da stare male dovendo addirittura chiamare il 118?
    ho i miei dubbi che sia arrivato già”bevuto”..

    • il profeta

      condivido roby i responsabili fanno le solite dichiarazioni fasulle infantili e non sono credibili, sperando che gli ingenui abbocchino ,ma non hanno fatti i conti con noi che non ci facciamo abbindolare dalle solite dichiarazioni che fanno venire il latte alle ginocchia.

  • Quaqquaraqquà

    Sarà arrivato al San Zeno già ubriaco, infatti è un attimo da ubriaco ritrovarsi al San Zeno, magari si è ubriacato al Flora! O al Fadigati!

    • il profeta

      il problema è che se fosse arrivato già ubriaco peggiora la situazione in quanto un ubriaco è entrato di nascosto dai controlli [controlli naturalmente fatti all’Italiana]-
      A meno che tra tanti bevuti il nuovo bevuto sembrava normale

  • Achille

    Un inizio davvero confortante quello del nuovo consiglio appena insediato del centro sportivo in oggetto.

    Prima l’Arpa che rileva anomalie nella composizione chimica dell’acqua dei pozzi e successivamente questa storia …

  • sandro

    ragazzi vi sconsiglio entrare abusivamente……. sono 3 anni che non passa uno spillo ve lo dice chi lo fa di solito……è vero che ci sono infinite vie ma poi ti beccano e ti manadno fuori. andiamo da altre parti non li, poi è tutto controllato a vista……non ci si diverte più, genitori che stanno fino alla fine, poverini vogliono la mamma….. se volete vi faccio sapere dove ci si diverte alla grande ma basta sanzeno io non ci vado più! fa schifo troppi controlli!! era meglio prima di questo cosiglio….. si faceva quello che si voleva, se penso come mi sono divertito quando gestiva mi sembra un bar (il mivida?) quelle si che erano feste birra a volontà a spaccare ……. fin che ci sono questi al consiglio…….non ci vado più! sandro