6 Commenti

Elettrodomestici e scarti edili vicino alla 'tangenzialina' Ecco le discariche abusive

http://www.youtube.com/watch?v=zS7aYhNHKX8

Rifiuti di ogni genere. Ci sono elettromodestici, vestiti, scarti di lavorazioni edili, materassi, oggetti vari. Nell’erba e tra i cespugli. Due discariche abusive sono comparse nei pressi della tangenzialina e coprono aree estese centiaia di metri quadrati. Una di queste si trova all’incrocio con via San Rocco. L’altra, vicino il passaggio sotto l’autostrada. Il tutto a pochissima distanza dalla discarica autorizzata. La polizia locale è già stata allertata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Elena

    La polizia locale è intenta a raggiungere il tetto di 120 contravvenzioni per avere il bonus!!!

    • il profeta

      Elena ti finisco io la frase;La polizia locale è intenta a raggiungere il tetto di 120 contravvenzioni per avere il bonus!!!……….

      e non hanno il tempo per controllare chi riempie di rifiuti Cremona in discariche abusive nascoste che un lettore ha visto ma che loro non vedono. perchè non fornire di occhiali di 10 decimi gli agenti ,le guardie ecologiche ,gli adetti comunali pagati da noi??

      • Giovanni Baldesio

        Non solo!
        Chi? Chi e’ responsabile dello scempio?
        Non basta vedere, provvedere, pulire.
        L’educazione tanto sbandierata e costato un sacco di soldi dov’e’?
        Il livello culturale di un popolo tutto laureato dov’e’?
        Sulla carta. La verita’ e’ che il popolo non conosce le regole di base della convivenza civile.
        Le api, le formiche, i topi, tutti animali che massacriamo per invidia della loro socialita’ hanno strutture civili superiori a quelle del fu homo sapiens ed ora involuto in homo homini lupus, homo civis lupus.
        Perche’ non c’e’ mai un responsabile, tranne divieti di sosta, e limiti di velocita’?
        chi ha ucciso i cani al canile nell’agosto di due anni fa?
        chi ha avvelenato cani e gatti in centro?
        chi ha fatto scempio degli animanli al bodri?
        chi ha imbrattato i muri della citta?
        chi ha violato le norme sulla derattizzazione?
        chi ha sperperato soldi pubblici per fianziare inefficienze?
        chi? chi? chi?
        Non basta pulire, non basta piu’!
        Bisogna educare e l’educazione quella vera richiede VIOLENZA: lo schiaffo di una mamma, il rimprovero serio del PAPA’, le botte del FRATELLO MAGGIORE il rimbrotto dellAMICO.
        Bisogna provvedere.
        Pulire non serve a niente.
        Sei mesi fa si era fatto lo stesso in altre strade.

  • il profeta

    possibile che se un vostro lettore vede questi scempi le autorità non vedono mai nulla? noi cittadini paghiamo le tasse e gli addetti ai lavori aspettano che qualche volontario vada a pulire, dolce la vita cari Signori ,muovete il culo dalle poltrone velluttate,e andate in giro, che vi farà bene anche alla salute.

  • ricordo che cè anche la polizia ambientale(!!??)che dovrebbe girare e trovare questo tipo di discariche.ma chi li ha visti mai?come i vigili in bicicletta sugli argini del Po…mai visto 1!e poi ci vuole mandrake x capire che,essendoci vicino un campo nomadi,questo tipo di situazioni possano esistere?

    • il profeta

      siamo alle solite si scaricano lavastoviglie, teloni immensi,che per portarli in loco ci vuole almeno un camioncino frigoriferi coperte ecc e nessuno vede ,ma è mai possibile che a Cremona sono circa 10 anni che ogni tanto i normali cittadini scoprono le discariche abusive, ma che cazzo fanno gli addetti ai lavori pagati da noi?