9 Commenti

Solo, 15enne albanese "salvato" da un gesto di bontà

ragazzo

E’ arrivato a Cremona da Brindisi insieme ad altri due connazionali che si sono fermati a Torino. Solo, affamato e senza sapere dove avrebbe passato la notte, un 15enne albanese è stato salvato dal buon cuore di una cremonese che vedendolo solo e spaesato nei pressi della stazione, gli si è avvicinato e gli ha chiesto se aveva bisogno di aiuto. Il giovane non  parlava una sola parola di italiano, così la donna ha deciso di accompagnarlo alla Casa dell’accoglienza che però non ospita i minori. E’ stato quindi chiesto l’intervento dei vigili urbani che con l’aiuto di un interprete hanno potuto capire un po’ di più della storia del ragazzino. Alla fine il 15enne è stato ospitato presso la Cooperativa sociale Nazareth, specializzata nell’accoglienza dei minori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Il Giò

    Si e vedete magari di rimandarlo a casa…

    • franco

      se conosci l’indirizzo, ACCOMPAGNALO TU, così ti fai un po’ di ferie….ne hai bisogno….Franco

    • st jimmy

      Si, e magari menarlo anche un pò, così per sport …
      Certe volte si parla solo per dar aria alla bocca

      • franco

        E TU jimmy NE SEI L’ESEMPIO

        • st jimmy

          Scrivi in minuscolo Franco, sennò sembra che urli …

        • Davide

          Franco, mi sa che stjimmy ha scritto quello che ha scritto in tono ironico, quindi era d’accordo con te.

  • franco

    è vero e chiedo scusa! MI SPIACE SOLO CHE A VOLTE SI FANNO COMMENTI INUTILI VERSO PERSONE CHE SOFFRONO (NON QUELLO DI JIMMY). Ognuno è libero di pensare quello che vuole MA IL RISPETTO DEVE ESSERE AL PRIMO POSTO

    • st jimmy

      Ecco, concordo completamente con te. Peccato che siamo in pochi a pensarla così …

  • Bravi i servizi sociali di cremona e un grazie a chi si e’ prodigato.
    c’e’ bisogno di bonta’ e non sempre di fare inutili e dico inutili commenti .
    aprite le mani e il cuore che c’e’ tanto bisogno.