Cronaca
Commenta9

Presentata in Comune la "Festa del Torrone", tema: "la dolcezza"

Foto di Francesco Sessa

E’ stata presentata questa mattina in Comune la sedicesima edizione di “Torrone e Torroni”, la tradizionale festa del torrone che si svolgerà il 16, 17 e 18 novembre prossimi. Alla conferenza stampa hanno partecipato il sindaco Oreste Perri, il presidente della Provincia Massimiliano Salini, il vice presidente della Camera di Commercio Giuseppe Ghisani e Stefano Pellicciardi, rappresentante di SGP eventi, oltre a Enrico Manfredini, responsabile marketing del gruppo Leaf Italia, e Massimo Rivoltini, dell’omonima alimentare dolciaria. Si punta a bissare gli straordinari numeri dell’ultima edizione: 120 mila visitatori, 30 tonnellate di torrone venduto, 250 pullman di turisti arrivati in città, oltre 600 camper da tutta Italia, ristoranti e locali assediati dai visitatori.

Il tema dell’edizione 2012 è “la dolcezza”. Previste oltre 60 iniziative tra spettacoli, ospiti illustri, eventi e prelibate degustazioni in onore del torrone. Sperlari, Rivoltini e Pernigotti torneranno alla ribalta con gli assaggi, e non mancheranno particolari abbinamenti con il cioccolato grazie alle dolcezze di Witor’s e Sorini. Tutti i percorsi verranno organizzati sotto la guida esperta di noti sommelier. Anche quest’anno, dal 12 al 17 novembre, Sperlari aprirà le porte del proprio stabilimento con il “Laboratorio del gusto”, mentre Rivoltini si occuperà dell’ormai tradizionale “Le mani in pasta”, in collaborazione con la Confartigianato: un momento di approccio educativo che vedrà impegnati i bambini delle scuole elementari. Rivoltini darà anche il proprio contributo per la realizzazione della “Disfida del dolce”, dove saranno messi a confronto alcuni rinomati pasticceri lombardi. Non mancherà neppure la tradizionale opera d’arte fatta di torrone: quest’anno si potrà ammirare e “assaggiare” una scultura di torrone Sperlari a forma di coppa di gelato che verrà esposta in piazza del Comune nella giornata di domenica 18 novembre. Tra le altre novità, una sfida tra gli appassionati di “cake design”, l’arte di creare torte, e poi l’edizione 2012 del “World Sugar Meeting”, incontro tra i collezionisti di bustine di zucchero.

E ancora: la mostra  del fotografo Roberto Caccialanza “pHoto 2012”, primo salone italiano di fotografia riservato ad autori diversamente abili residenti in Italia, e “Formedolci”, mostra organizzata dalla Galleria Colossi Arte Contemporanea. L’esposizione verrà ospitata nel salone degli Alabardieri di palazzo comunale dal primo al 29 novembre e vedrà una selezione di artisti del team di Antonella e Daniele Colossi. La particolarità sarà il formato delle tele, proporzionato alle dimensioni oblunghe della stecca del torrone.

In occasione dell’evento, le agenzie di viaggio sono invitate ad elaborare un pacchetto turistico di un giorno e di un week end; ci sarà poi l’iniziativa “Cremona on air”, in collaborazione con Caravan e Camper Granturismo dedicato ai camperisti, mentre per chi preferisce il treno non mancherà il “Sweet Express”, il treno del torrone: per tutti coloro che vorranno raggiungere Cremona partendo da Milano provando il fascino e l’amarcord di un tuffo nel passato, sabato 17 novembre sarà a disposizione un vero e proprio treno a vapore. Domenica 18, ultima giornata della kermesse, spettacolo finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti