Commenta

Arcigay, Piazzoni rieletto presidente "Più attenzione ai giovani"

arcigay

Domenica 21 ottobre presso la sede Arci di via Speciano a Cremona si è tenuto il Congresso del Comitato Provinciale Arcigay “La Rocca” per il rinnovo degli organismi dirigenti locali e le votazioni sulle mozioni congressuali nazionali in vista del XIV Congresso nazionale di Arcigay che si terrà a Ferrara il 23-24-25 novembre 2012.

Dopo i saluti dell’Assessore del Comune di Cremona Luigi Amore, del Presidente dell’Arci Maurizio Mele e delle forze politiche, alla conclusione della relazione sul lavoro svolto negli ultimi tre anni tenuta dal Presidente uscente e a seguito del dibattito, l’Assemblea ha proseguito con le votazioni.

L’assise congressuale ha deciso con votazione unanime di riconfermare alla carica di Presidente di Arcigay della Provincia di Cremona Gabriele Piazzoni e ha eletto il nuovo Direttivo del Comitato composto da Simone Bernardi Pirini, Stefano Cava, Flavio Franchi, Federico Telli e Lorenza Tizzi.

Gabriele Piazzoni è stato anche eletto come membro del Consiglio Nazionale di Arcigay, sostituendo Lorenzo Lupoli che ha precedentemente svolto questo incarico per 2 mandati.

Il Congresso Provinciale ha approvato le linee programmatiche delineate dalla presidenza, che impegna l’Associazione ad una maggiore attenzione verso le realtà giovanili, ravvisando la necessità di un maggiore coinvolgimento delle nuove generazioni nella lotta a contrasto dell’omofobia e per i diritti civili, proseguendo ed incrementando il lavoro svolto con gli istituti scolastici della Provincia e favorendo lo sviluppo di momenti di aggregazione per le persone omosessuali nel nostro territorio.

Arcigay sarà impegnata nei prossimi anni in attività pubbliche che portino ad una maggiore visibilità dell’Associazione e dei suoi membri per proseguire il doveroso, seppur complesso, lavoro di sensibilizzazione dell’opinione pubblica per il contrasto verso le discriminazioni omofobe e per la piena uguaglianza dei cittadini omosessuali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti