Cronaca
Commenta5

Studenti a lezione di 'rivoluzione verde' con Luca Mercalli

foto Francesco Sessa

Sala tutta esaurita per la lezione di Luca Mercalli, climatologo di ‘Che tempo che fa’ su Rai3 e presidente della società Meteorologica Italiana. Palazzo Cittanova gremito di studenti delle classi prime, seconde e terze delle scuole superiori per l’incontro pubblico promosso da Coop Lombardia e Wwf con il patrocinio del Comune di Cremona. Il climatologo, proiettando slide e grafici, ha condotto i ragazzi in un excursus sui problemi del pianeta, come l’aumento delle temperature, lo scioglimento dei ghiacci e l’innalzamento degli oceani. Il tutto unito a dei consigli preziosi regalati alle nuove generazioni su come non farsi trovare impreparati davanti all’aumento della popolazione e alla diminuzione di risorse. “Ridurre le comodità, cambiare lo stile di vita nel quotidiano”, è la ricetta di Mercalli che ha portato come esempio la propria casa costruita con criteri di risparmio energetico e con pannelli solari sul tetto. “Il cambiamento deve partire dalle nostre case (più coibentate), dalle nostre abitudini, più sane ed economiche (dal consumo d’acqua ai trasporti, dai rifiuti alle energie rinnovabili, dall’orto all’impegno civile). Oggi non possiamo più aspettarci soluzioni miracolistiche: meglio dunque tenere il cervello sempre acceso, le luci solo quando servono”. Il “programma politico” verso la resilienza, ovvero la capacità di affrontare serenamente un futuro più incerto, la catastrofe.

Galleria fotografica di Francesco Sessa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti