Commenta

Sanità privata, elezioni Rsu: vince la Fp Cgil

ev_corsia-ospedale

Concluse le votazioni per il rinnovo delle RSU di sei case di riposo (5 Fondazioni ex IPAB e la Rsa Casa Famiglia Spinelli) e di tre cliniche private della Provincia di Cremona. Un voto che ha visto la vittoria della FP CGIL, che si è affermata con il 67,32% dei voti nelle case di riposo e il 53,02% nelle cliniche private.
“La difesa dei diritti praticata instancabilmente dalla CGIL, la difesa del lavoro, la tutela della dignità delle persone e della qualità dei servizi a loro erogati ci hanno dato ragione” afferma con orgoglio Monica Vangi, segretaria di FP CGIL di Cremona, che prosegue ringraziando i componenti delle commissioni elettorali e gli scrutatori.
“Grazie anche alle tante lavoratrici e ai tanti lavoratori che hanno scelto di andare a votare. L’alta affluenza al voto (71,49% nelle case di riposo e il 62,03% nelle cliniche private) ci ha confermato che pure in momenti complicati i lavoratori vogliono poter dire la loro”. “Il terzo ringraziamento” chiosa Monica Vangi “va a tutti coloro che hanno scelto il quadratino rosso, decidendo di far vincere la CGIL e i suoi candidati. Chi ha scelto noi, la CGIL, ha voluto dare un chiaro segnale: la democrazia e i diritti non si toccano, le lavoratrici e i lavoratori devono essere ascoltati e consultati nelle scelte che possono cambiare la loro vita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti