Commenta

Anziano muore a Motta: in bici sull'argine si sente male e cade

ambulanza-auto-medica

Un anziano che stava procedendo in sella alla sua bicicletta lungo l’argine di Motta Baluffi si è sentito male ed è caduto a terra. Il fatto è successo qualche minuto prima delle 8. Alla scena ha assistito il cantoniere del paese che ha subito allertato i soccorsi. Ambulanza e auto medica sono accorse in codice di massima urgenza. Per l’uomo, Giuseppe Aldovini, 75 anni, residente a Solarolo Monasterolo, non c’è stato nulla da fare, nonostante i ripetuti tentativi di rianimarlo messi in atto anche dal figlio. Arrivata sul posto anche la polizia stradale per accertamenti. L’anziano è stato stroncato da un infarto fulminante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti