Cronaca
Commenta9

Rifiuti all'ingresso di Legambiente, lettore indignato Associazione: 'Non sono nostri'

AGGIORNAMENTO – Rifiuti, altra segnalazione di un lettore. Questa volta, però, è il luogo che risulta insolito. Sacchetti dell’immondizia, rifiuti e cartoni non in aperta campagna, nei cespugli o vicino ai bidoni, ma in terra all’ingresso della sede di Legambiente in via dell’Annona. “Alla faccia del rispetto per l’ambiente”, è il commento del lettore che ha fotografato la situazione.
Immediata la risposta di Legambiente: “Purtroppo – scrive il Direttivo cremonese – avviene con frequenza l’abbandono di rifiuti da parte di sconosciuti che scambiano evidentemente il cortile dell’associazione per una discarica, forse ingannati dalla presenza di alcuni contenitori per la raccolta differenziata da noi voluti e gentilmente concessi da AEM. L’abitudine di portare rifiuti (specie vestiti, televisori, scatolame, ecc.) è purtroppo abbastanza frequente e spesso solo grazie all’intervento solerte degli addetti alla nettezza, si riesce a rendere subito pulita l’area. Ci auguriamo che il senso civico prevalga, mentre noi continueremo a donare quei “rifiuti” che qui vengono abbandonati e che possono a nostro avviso essere utili ai più bisognosi, vedasi: vestiti, coperte, materiale elettrico funzionante, ecc”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti