Commenta

Morto sui binari, è un muratore romeno di 45 anni

binari

Foto Sessa

L’uomo trovato senza vita nella mattina di lunedì sui binari vicino a via Ghinaglia è un romeno residente in città. C.G. le sue iniziali. Faceva il muratore e aveva 45 anni. La moglie ha riconosciuto il corpo presso l’obitorio dell’ospedale. Ancora in corso le indagini della polizia per ricostruire la dinamica dell’accaduto: se si sia trattato di un suicidio o di un incidente. L’uomo, dalle ricostruzioni, è uscito di casa lunedì mattina intorno alle 6, mentre la moglie, che di professione fa la badante, si trovava al lavoro. Avrebbe dovuto recarsi al lavoro e poi fare rientro a casa. Non vedendolo tornare, la donna ha dato l’allarme. Gli inquirenti stanno ancora cercando di capire quale treno abbia investito mortalmente il muratore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti