5 Commenti

Lunedì Maroni presenta la lista civica con i candidati Stasi, Mussetola e Villa

maroni

Lunedì Roberto Maroni, candidato governatore della Lombardia, sarà a Cremona per l’intero pomeriggio. Alle 17 terrà una conferenza stampa di presentazione dei candidati lista civica “Maroni Presidente” di Crema e Cremona presso la Sala Zanoni di Via del Vecchio Passeggio 1. Poi, alle 18,30 presentazione del libro “Il mio Nord – Il sogno dei nuovi Barbari” scritto dallo stesso Maroni con Roberto Brambilla. L’appuntamento è organizzato in collaborazione con la libreria Feltrinelli di Cremona, presso Sala Rodi – Piazza Giovanni XXIII – Cremona. La Lista Civica per Maroni presidente avrà come candidati per la Regione, l’ingegner Alberto Stasi, responsabile tecnico dell’Ospedale di Cremona, Giuseppina Mussetola di Casalmaggiore, vicecordinatore casalasco del Pdl e Sara Villa di Crema. La lista in Regione per la Lega è già chiusa: Federico Lena, vicepresidente della Provincia di Cremona, sarà il candidato di punta, e sarà insieme a Bernadette Bossi e Antonella Simonetta. Intanto si va definendo l’elenco dei candidati al Parlamento. La parlamentare uscente Silvana Comaroli di Soncino probabilmente sarà al secondo posto nel collegio Lombardia 3 per la Camera dietro Giovanni Fava, quindi sicuramente eletta (ma a sorpresa potrebbe essere nei primi posti al Senato) e della partita dovrebbero essere anche Filippo Bongiovanni di Casalmaggiore, assessore provinciale e Roberta Paloschi di Genivolta. Al Senato potrebbe tornare in lista un militante storico della Lega di Cremona, Italico Maffini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Con Fava, Bongiovanni al Parlamento e Mussetola x la civica di Maroni in Regione, il Casalasco prende piede…
    Prima il Nord!
    Maroni Presidente!

    • Cremasco

      Prima il Nord, esattamente quello che ci diranno i tedeschi se vince l’asse lega-PDL.. Svegliarsi mai? La lega governa da 20 anni in lombardia. Ha portato trote e pallottole da caccia al nord, forse più del 75%.

  • IL SONDAGGIO PIU’ CERTO
    La Lega è in rimonta: perquisite le sedi di Roma e Milano, bancarotta e corruzione sulle quote latte. Quando Maroni, è ancora abbastanza giovane, verrà associato al processo Ruby, un’altra certezza: conquistabile anche la Presidenza della Repubblica!

    Cremona 17 01 2013 http://www.flaminiocozzaglio.info

  • Luca

    Anche per il soresinese sono contento per la brava Comaroli in quanto e’ sempre stata una ragazza seria,e per simpatia e gratitudine quando ero responsabile ufficio stampa segreteria provinciale lega nord nel 1998 e 1999
    firmato Luca Gusperti

  • fabio

    Speriamo che vinca la Lega e il PdL, non solo in Lombardia, ma anche a livello nazionale. Così invece di vivere i prossimi anni in agonia e sacrifici facciamo subito la fine della Grecia e la facciamo finita.