Cronaca
Commenta3

Corso Mazzini, da febbraio attivo nuovo varco 'Tutelare pedoni e ciclisti'

A sinistra, il cartello informativo a destra traffico in corso Mazzini (foto Sessa)

Dall’11 febbraio un nuovo varco elettronico in corso Mazzini, all’incrocio con piazza Roma, per limitare il passaggio dei veicoli a motore e salvaguardare i numerosi utenti (pedoni e ciclisti) che lo frequentano. Lo fa sapere il Comune: “A seguito di un’attenta verifica della viabilità della zona – si legge nel comunicato stampa – sono stati rilevati eccessivi flussi giornalieri dei transiti veicolari date le prevalenti caratteristiche “pedonali” della via”. A partire dall’11 febbraio, dunque, il traffico veicolare in corso Mazzini sarà vietato a tutti i veicoli fatta eccezione per le biciclette, i mezzi adibiti al trasporto pubblico (autobus), i taxi (per l’accesso alle zone A3 e A5), i mezzi commerciali solo se autorizzati per l’ingresso nelle zone A3 e A5, i residenti autorizzati delle zone A3 e A5, i veicoli addetti ad effettuare servizi pubblici e d’urgenza, i veicoli autorizzati con specifico permesso. Il divieto di transito avrà valenza dalle ore 0.00 alle ore 24.00 tutti i giorni della settimana.”Con l’attivazione del nuovo varco – spiega il Comune – vi saranno variazioni per alcune categorie di utenti che in precedenza potevano beneficiare del permesso di transito. Per questo si vedano le dettagliate spiegazioni al link (clicca qui) dove sono disponibili anche planimetrie e documentazione in genere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti