Commenta

Rubano materiale edile da un furgone, arrestati tre uomini per furto

carabinieri-furto

foto Sessa

Tre uomini sono stati arrestati per furto aggravato dal Nucleo Investigativo e dal Radiomobile di Cremona. Intorno all’una di notte un cittadino ha chiamato i carabinieri segnalando movimenti strani attorno a un furgone in un’area di parcheggio sulla Sp 498, zona Cremona. Tre uomini, infatti, avevano forzato il portellone del mezzo, avevano portato via attrezzatura edile per un valore di mille euro e poi si erano dati alla fuga. Sul posto sono intervenute auto dei carabinieri con sirene accese, mentre personale in borghese ha iniziato a controllare per un raggio più ampio. Al Boschetto i militari hanno intercettato una Renault Clio sospetta con tre persone a bordo. Si trattava proprio dei tre ladri: Gianmarco Manuguerra, del 1992, residente a Cremona, Alberto Panzini, del 1988, residente a Castelvetro Piacentino e Massimo Fortini, classe 1968, residente a Castel Mella (Bs). Sono stati tutti arrestati. L’intervento rientra in un’attività più ampia finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati che i carabinieri stanno eseguendo da circa due settimane e che sta dando numerosi frutti. I controlli vengono fatti con personale in borghese e con personale in divisa, con auto di rappresentanza e non, come nel caso dei tre arresti per furto al furgone. Processati per direttissima, i tre hanno patteggiato: Fortini 12 mesi e 300 euro di multa, Manuguerra (unico incensurato) 8 mesi e 300 euro, mentre Panzini 12 mesi e 300 euro di multa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti