42 Commenti

Pdl verso le elezioni, Santanché: "Con i cremonesi sarà gioco di squadra"

pdl

foto Sessa

“Con i cremonesi sarà un gioco di squadra”, queste le parole di Daniela Santanché, capolista nella nostra circoscrizione per il Pdl alla Camera. “Se i cremonesi avranno delle esigenze ci sarò. Il nostro partito è fatto di tante teste che la possono pensare in modo diverso, non siamo fatti con lo stampino come i comunisti. Dunque, assicuro a Cremona che insieme vinceremo e vincendo faremo qualcosa per il territorio”. Non c’è polemica sulle candidature (almeno manifesta) in sala Rodi, durante la presentazione dei candidati cremonesi del Pdl alle regionali e alle politiche. L’ospite d’onore Santanché infiamma la platea su Berlusconi (“Ha una leadership che non ha pari in Europa”), sul risultato alle urne (“Il presidente mi ha detto di andare in giro e di dire alla gente di credere nel Pdl perché il nostro partito vincerà in Lombardia e in Italia”), sul patriottismo (“Monti vuole piegarci alla Germania. Io sono orgogliosa di essere italiana”). Ce l’ha con tutti: con Giannino (“Ci porta via i voti, è il nostro principale avversario”), con Monti (“Ha tradito gli italiani candidandosi, così come ha tradito Fini”), con Bersani (“Si rovina da solo con la vicenda del Monte dei Paschi), con Ingroia (“Mi sta sulle balle, ma dovremmo tifare per lui peché porta via consensi al Pd”). Su Cremona? “Siamo in un terra di lavoratori, abbiamo l’obbligo di mettere al centro della politica il lavoro”, ha detto Daniela Santanché. Al suo fianco, il coordinatore regionale del Pdl Mario Mantovani. “A Cremona per le regionali abbiamo fatto fatica sulle candidature, c’erano troppe proposte – ha detto – Mi spiace di non aver potuto premiare qualche giovane governatore, ma siete all’inizio e attraverso il governo del territorio potrete in futuro aspirare alla Regione. Per quanto riguarda il parlamento, a Cremona abbiamo affidato un posto di tutto rispetto anche perché vinceremo e la vostra provincia verrà rappresentata a Roma”.
Sul tavolo dei relatori il coordinatore del Pdl cremonese Luca Rossi e il vice Fabio Bertusi. Al microfono il candidato cremonese più in alto nella lista per la Camera (quinto) Gianni Rossoni (“Siamo tutti impegnati per la campagna elettorale come sempre, assicuro a Daniela e a Mario”) e i pidiellini in corsa per le regionali Carlo Malvezzi, vicesindaco del Comune di Cremona (“E’ un onore mettere a disposizione del mio popolo le mie competenze”), Silvana Lissandrello (“Sono dipendente pubblica, donna, cattolica praticante, attiva nel volontariato. Sono testimone del rinnovamento dove vecchio non vuol dire sempre malaffare e nuovo significa soluzioni creative ed energie”) e Mino Jotta (“Tre temi su cui lavorare: sanità, lavoro e famiglia”).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Maurizio

    Ma si vergogni, dopo che è stata votata l’ultima volta non ha mai fatto niente per Cremona. Che vada a fare la fenomena a Milano

  • italiana

    Persona e “politica” orribile, non c’è altro da aggiungere

  • sandra

    A giudicare dalla Sala Rodi traboccante di gente non sembra esattamente un partito allo sbando…

    • kokko

      Alla mercè della santanché, regina del bìlionaire, duchessa del dito medio di Alessandria. Dove non la candidano perchè pochi la voterebbero, se la conosci la eviti.

  • Giovanati

    L’On. Santanchè vuole fare un gioco di squadra con i cremonesi?
    Sveglia!
    Questa desidera una GANG BANG!

  • Claudio

    Gioco di squadra con i cremonesi…noi la votiamo e lei si fa i c@xxi suoi a Roma!!!!

    • eros

      Bravo condivido,anche se CremonaOggi mi ha censurato la mia di ieri.
      Non capisco perchè se scrivo c…o io, mi viene censurato ad altri no! Non ci siamo…

  • Paisa’

    ..e sempre alegri ci tocca stare, che il nostro piangere fa male al re, fa male al ricco e al cardinale..

  • Elisa Orlandotti

    “Siamo in un terra di lavoratori, abbiamo l’obbligo di mettere al centro della politica il lavoro”, sibila la vipera…

  • Anna

    Noi ex PDL, con la presenza della Santanché nelle liste cremonesi, votiamo tutti Rivoluzione Civile.

  • Luca

    Il PDL Cremonese si merita una candidata come la Santanchè, questa volta meglio votare la Lega e far eleggere un cremonese.

    • albachiara

      COS’HAI BEVUTO? LA LEGA E’FINITA, E’MORTA, E’KO. L’HANNO GIA’ CREMATA…..SEGUITE IL TROTA ANCHE VOI: ANDATE A FARE GLI AGROALLEVATORI COME LUI CHE LIMITATE I DANNI.

  • giovanni

    La Santanchè la rivedremo ancora a Cremona nel 2018 ed in quanto a Malvezzi vorrei tanto sapere quali sono le sue competente(?). Tra questi due è meglio votare 5*

    • albachiara

      POCO MA SICURO

  • sandra

    In sintesi : l’ unico progetto degno di questo nome che parte da Cremona e’ il Cremona City Hub con il copyright di Carlo Malvezzi. Su questo progetto si dia mandato alla Santanche’ di portarlo avanti e di far arrivare a Cremona i finanziamenti. E chi ha progetti li tiri fuori dai cassetti. Chi progetti non ne ha stia zitto, perche’ avere il parlamentare non gli servirebbe comunque a nulla.

    • tè gheet pistàat na méerda

      Hai fatto bene a sottolinearlo perché essendo il City Hub una colossale e già vecchia porcheria la gente può farsi un’idea del livello degli altri progetti.

  • Asterix

    Malvezzi si tenga il suo progetto e vada a fare il pescatore sulla riva del PO. La nostra pazienza è FINITA.

    • sandra

      E allora non votarlo. Ma non puoi imporre a nessuno di pensarla come te. Quindi se la tua pazienza e’ finita sono c…i tuoi. Vota per chi ti ha sempre rapprentato e tutelato : Fontana, Pizzetti, Alloni e non lamentarti.

      • Attila

        Noi non ci facciamo rappresentare da un BUE incapace! Meglio il movimento 5 stelle.

        • sandra

          Un bue ha tante belle qualita’ : la piu’ importante , saper tirare l’aratro senza lamentarsi e scavare i solchi nei quali seminare. O pensi che il raccolto arrivi spontaneamente con il frinir delle cicale e il cantar dei grilli ?

          • MARIO

            paralipomeni della batracomiomachia.!!

  • Giuliano

    Lavoro per tutti per vivere!! UNITI CON FIDUCIA PER VENDOLA.

    • sandra

      Vendola a lavorare per vivere!

      • Giuliano

        Dario Fo Presidente al posto di Napolitano.

        • sandra

          Anche Fabrizio Corona al ministero dell’Interno o agli Esteri non sarebbe male.

          • MARIO

            lei sarebbe l’unica adatta a fare la sua segretaria : simul stabunt…….sumul cadent..!!

  • amelia

    Mi chiedo quali e quanti cremonesi (a parte qualche sparuto ed irriducibile fan delle colate di cemento) si compiacciano dei “possibili” finanziamenti “procurati” dalla simpatica nonchè infaticabile stacanovista on. santanchè per il megasuperprogettone City Hub… In un momento come questo, dove la gente non ha lavoro, i soldi non girano e nemmeno ci sono…, gli affitti sono alle stelle, i mutui sono un miraggio…ci sono già un mucchio di case, casette, appartamenti… MA CHI C…O dovrà comprare tutte ste case nuove??
    Personalmente penso di poter fare a meno delle “competenze” di questi specialisti del settore. Per cui, senza alcuna ombra di dubbio, con viva e vibrante soddisfazione, NON LI VOTERO’.

    • sandra

      Se l’ economia non riparte dalle costruzioni e dalla ripresa dell’ immobiliare qualsiasi tentativo di aumentare i redditi delle famiglie e far riprendere i consumi e’ destinato a fallire. Per cui chi ha progetti migliori li tiri fuori. Chi non ne ha si limiti a stare al traino . E se c’ e’ chi proprio vuol remare contro, pazienza ! Vuol dire che le famiglie se ne ricorderanno al momento del voto.

      • amelia

        AH ho capito! Ci riferiamo ad esempio al modello spagnolo di pochi anni fa… una bella bolla immobiliare: se va bene, qualcuno (pochi) si riempie le tasche e dopo aver tirato avanti pochi anni, tutti di nuovo col culo per terra. L’età della pietra (mattone o cemento, che dir si voglia) non può durare all’infinito; torno a chiedermi chi possono essere, in questo momento, gli acquirenti dei nuovi immobili, visto anche che il mercato è già più che saturo.

        • MARIO

          cara amelia lo “sandra” può arrivare fino a lì: oltre non va.

          • sandra

            O Mario Maria , indicami tu il cammino , sii tu il faro dei naviganti nelle notti senza luna e portaci dritto drittto nelle braccia di Bersani e di Ambrosoli. Amen.

          • MARIO

            per sandrina delle mie brame:
            comincia tu con il bunga ri-bunga………..ti vestirai da infermiera………….????

  • paolo

    Dire che la (o il) “sandra” è in campagna elettorale è dir poco!

  • Angelo Loreto

    Bellissiamo foto della Famiglia Addams, mummie comprese.
    Eccoli i candicati del rinnovamento PDL. I soliti da quasi vent’anni sul nostro territorio.
    E’ evidente che non stanno capendo cosa è successo in Italia negl’ultimi mesi.. se ne accorgeranno alle elezioni.
    Angelo Loreto

  • extralarge

    La Santa la mettiamo nella categoria Cougar o Milf ? No chiedo perchè metterla in parlamento mi sembra un delirio!

  • Dott Garda meglio

    Mai vista a Cremona questa si presenta per grazia divina, esclude i candidati locali e gli elettori dovrebbero anche mandarla in parlamento?! Spero che i cremonesi non siano così tonti e che i dirigenti locali del PdL abbiano il buon gusto di dimettersi per protestare sul nome e sul metodo.

    • politici al rogo

      ASPETTA E SPERA ,I GALOPPINI DEI PARTITI SONO SEMPRE PRONTI A LECCARE ALLA GRANDE

  • MARIO

    In effetti , la plastica è quasi indistruttibile………….!!

    • sandra

      Mario Maria ha sempre una parola buona per tutti , soprattutto se non sono ex comunisti. Grazie Mario Maria, consolaci , benedici e assolvici, noi che non siamo falce e martello. E al dopo Ratzinger non ci fai un pensierino ?

      • MARIO

        SANDRA SANDRINA DELLE MIE BRAME: chi è la più bella del reame…………..??
        solo vvss siete bravi a invadere il campo altrui…avete stregato tutta l’italia che pende dalle vs, labbra turgide e vogliose…………di plastica………!!

  • politici al rogo

    santanchè sappi che per te è l’ultima legislatura ci hai rotto le palle

    • mario

      è la specialità della ditta: senza il parlamentino di arcore sono finiti…………..!!!!!!
      a meno che il Pd dia loro una mano…………….!!

      “inciucius adveniens”