Commenta

Il Vescovo dal Papa: 'Fortunato a incontrarlo faccia a faccia'

vescovo

“Santo Padre, in questi giorni ho la fortuna di incontrarLa un’ultima volta faccia a faccia nella Visita ad limina. Mi permetta di esprimere, anche a nome della Chiesa che è in Cremona, tutta la gratitu­dine e l’affetto filiale verso la Sua persona, il Suo esemplare servizio e la Sua testimonianza di fede. E sia certo della nostra preghiera per Lei, come noi siamo certi della Sua preghiera per noi”. Sono alcune delle parole usate dal Vescovo Lafranconi nel suo editoriale pubblicato su “La Vita Cattolica” del 14 febbraio e dedicato alle dimissioni di Benedetto XVI. Il presule, nel suo scritto, accenna proprio alla “Visita ad limina apostolorum” che i vescovi lombardi hanno iniziato oggi, giovedì 14 febbraio, e che concluderanno sabato 16 alle 11 con l’udienza con il Santo Padre. Quelli della nostra regione saranno gli ultimi vescovi che potranno rivolgersi a Joseph Ratzinger con il titolo di “Santo Padre”: dal 28 febbraio, alle 20, infatti egli sarà il vescovo emerito di Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti