7 Commenti

Razzia al bar, i carabinieri pedinano e arrestano tre romeni

furto

Furto aggravato in concorso. La scorsa notte tre persone sono state arrestate dai carabinieri di Cremona con la collaborazione dei colleghi di Lodi. In manette sono finiti tre cittadini romeni: A.M.F., 24 anni, residente a Cremona,  B.M.L., 20 anni, e P.M.O., 21 anni, residenti a Lodi. I tre sono stati notati dai militari di Cremona mentre si muovevano con fare sospetto nelle vicinanze di un esercizio commerciale. Un atteggiamento che ha indotto i carabinieri a seguirne le mosse. Arrivati in auto a Lodi verso le 4.15 di mattina, sono stati visti effettuare una ricognizione in Piazza della Vittoria al bar “San Rocco” di proprietà di un cittadino cinese residente a Lodi. Poi, dopo aver forzato la porta d’ingresso, sono entrati nell’esercizio commerciale, appropriandosi di denaro contante per una somma di circa duemila euro. All’esterno del locale, però, il terzetto ha trovato ad attenderli i militari in borghese che li hanno arrestati per furto aggravato in concorso. I tre sono stati processati per direttissima. Il giudice ha convalidato l’arresto e in attesa della celebrazione del procedimento sono stati sottoposti alla misura dell’obbligo di firma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • ma daiii!impusibil!i soliti razzisti!;-))

    • Lucia

      E lo stalker italiano? Quello non ti fa sorridere? Che importa la nazionalità, non so…

      • Il Giò

        Si cosa importa…li leggi i giornali? Abbiamo una invasione di criminali romeni albanesi e nordafricani…

        • legati

          Abbiamo un’invasione di criminali in giacca e cravatta dai tempi della rivoluzione industriale inglese.

          Leghista, sei superato!!!!

          • paolo

            Pronto? pronto? Pianeta terra chiama atronave papalla….

      • qui non si parla di stalker italiano mi pare..hai sbagliato commento!
        anche quello cmq mi fa sorridere,e cosi anche i falsi buonisti!

  • Sguizzo

    ma toh!!!