Commenta

Evade dai domiciliari, muratore di Perugia arrestato dai carabineri

carab

Evade dai domiciliari, preso dai carabinieri. I militari della stazione di Vescovato, nella notte, hanno arrestato un 44enne nato e residente a Montesilvano, in provincia di Perugia (D.A.A. le iniziali note). Si tratta di un pregiudicato che attualmente era domiciliato proprio a Vescovato e impegnato come muratore per una ditta edile del paese d’origine che sta effettuando dei lavori in zona. Attorno alle 22 l’uomo è stato controllato mentre si trovava alla guida di un furgone Renault con alcuni colleghi. Gli accertamenti hanno fatto emergere che il 44enne sarebbe dovuto essere ai domiciliari a Montesilvano perché condannato a otto mesi di reclusione per furto aggravato. Per questa ragione il muratore è stato arrestato in flagranza per evasione dalla detenzione domiciliare. Nel processo per direttissima, il giudice Pierpaolo Beluzzi ha convalidato l’arresto e trasmesso gli atti a Montesilvano. Nel frattempo il 44enne resta in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti