Commenta

Il Po torna a salire, seconda piena in arrivo a Cremona

po

Nelle foto, il Po lunedì pomeriggio all’altezza del capoluogo

AGGIORNAMENTO – Il livello del Po torna a salire a Cremona e ha già superato il punto massimo toccato nel pomeriggio di sabato, quando era arrivato a 2,16 metri sopra lo zero idrometrico. Dalla nottata fra domenica e lunedì il fiume ha ricominciato a gonfiarsi nel nostro territorio a causa, come riporta l’ultimo bollettino dell’Agenzia interregionale per il Po, delle “intense precipitazioni che hanno continuato a interessare nelle scorse ore il bacino, in particolare l’area occidentale” e del “consistente deflusso dai grandi laghi lungo gli affluenti”. E’ quindi in corso la formazione di un secondo colmo di piena. Alle 9 di questa mattina il livello registrato era pari a 2,18 metri sopra lo zero idrometrico all’altezza del capoluogo. Alle 14, a 2,43. Alle 16,30, a 2,54. Secondo le ultime stime dell’Aipo, la nuova piena è prevista nella giornata di martedì.

La situazione è costantemente monitorata. Non ci dovrebbero essere grosse criticità nelle nostre zone. L’innalzamento dei livelli può comunque determinare “l’allagamento delle aree golenali aperte, mentre non si prevede l’interessamento delle golene chiuse”, scrive l’Agenzia per il fiume. “Le strutture, compresi i percorsi ciclo-pedonali, poste nelle aree golenali aperte e in generale nelle zone prospicienti il fiume – prosegue l’Aipo – possono quindi essere interessate dalla piena. Si raccomanda pertanto la massima attenzione lungo tutto il corso d’acqua”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti