2 Commenti

Donne molestate sulla pista ciclabile, minorenne arrestato dai carabinieri Riconosciuto dalle vittime

ciclabile

AGGIORNAMENTO – Arrestato dai carabinieri un minorenne cremasco per le molestie ai danni di alcune donne avvenute lungo la pista ciclopedonale che porta da Crema a Cremosano (leggi l’articolo). Il giovane era stato convocato già ieri sera in caserma e ed erano partiti gli accertamenti. E’ accusato di violenza sessuale ed è stato individuato grazie alle descrizioni delle stesse donne (che lo hanno poi riconosciuto) e di alcuni testimoni. E’ stato inoltre riconosciuto in fotografia da una studentessa minorenne, palpeggiata sulla pista nel pomeriggio del 2 aprile. Altre donne hanno chiamato in mattinata l’Arma dei carabinieri per lamentare approcci molesti a sfondo sessuale avvenuti con le stesse modalità e nella stessa zona. La procura della Repubblica per minorenni di Brescia, attraverso il pubblico ministero di turno informato, ha chiesto al tribunale la convalida degli atti compiuti dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Crema (arresto e domiciliari).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Max

    Ai lavori forzati bisogna mandarlo il “giovincello”..

    • Giulia

      Concordo! Oppure, si può sempre tagliarglielo!!!!