Commenta

Mostra su Madre Teresa, venerdì inaugurazione a S.Maria della Pietà

mostra

Sarà inaugurata venerdì 7 giugno, al Centro culturale di S.Maria della Pietà, una mostra dedicata a Madre Teresa di Calcutta, un primo passo verso un grande progetto internazionale di un Museo dedicato alla religiosa proclamata Beata da Papa Giovanni Paolo II. La mostra, dopo una presentazione riservata alla stampa alle 11,30, aprirà alle ore 15 e sarà visibile tutti i giorni, fino al 19 giugno (lunedì escluso) dalle 15 alle 19. E’ realizzata in stretta collaborazione tra la Rizzoli-Corriere della Sera e varie associazioni (tra cui Agorà e Micromacro) e dalle loro animatrici, Arta Apostoli e Vittoria Stakharyak. Alla realizzazione, curata dallo studio progettazione di Parma “Architetto Francesco Asti”, partecipa anche l’azienda Criman di Correggio.

L’esposizione (già allestita in altre città italiane) è costituita da grandi pannelli tratti dal volume monografico su Madre Teresa pubblicato dalla Rizzoli-Corriere della Sera qualche tempo fa. Oltre ai ritratti scattati dai più grandi fotografi che hanno seguito Madre Teresa (tra gli altri Collopy, Podestà, Morihiro), ci saranno immagini originali messe a disposizione dalla Rai e da Mediaset. I pannelli ripropongono le fasi cruciali della vita e dell’opera di Madre Teresa, e riportano i suoi pensieri più belli.

La mostra fa parte, come accennato, di una più ampia attività che prevede diverse iniziative per il dialogo (www.progettodialogo.it): è coordinato dalla Fondazione Intermundi di Tirana, capitale dell’Albania, paese d’origine di Madre Teresa. L’esposizione costituisce infatti il primo nucleo del futuro “Museo Madre Teresa” (www.museomadreteresa.org), un grande progetto italo-albanese che occuperà un’intera ala del Museo Storico Nazionale di Tirana.
Nei piani degli organizzatori sarà un’esposizione itinerante. L’idea è quella di arricchire sempre più nei prossimi anni il materiale già raccolto in questa occasione, in modo da arrivare a costituire un fondo museale degno di questa grande figura. Il progetto per realizzare il Museo di Madre Teresa prevede, in numerosi Paesi, un minuzioso lavoro di raccolta di reperti, immagini, testimonianze, filmati. Un lavoro enorme, corale, svolto da centinaia di collaboratori delle associazioni sparsi in tutto il mondo, soprattutto nell’est europeo, che hanno dato vita anche a questa prima, importante mostra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti