25 Commenti

Happening di Cl, via in piazza Stradivari con il giornalista Socci

evid-happening

Al via l’Happening di Cl in piazza Stradivari. L’evento di Comunione e Liberazione andrà avanti fino al 2 luglio. Si intitola “Un evento reale nella vita dell’uomo”. Si è alzato oggi il sipario della manifestazione.

Ospite nella prima serata (ore 21.30 sul palco di piazza Stradivari) Antonio Socci, autore del recente “Lettera a mia figlia” (Rizzoli). Nel suo libro, lo scrittore e giornalista toscano tratteggia il dolore di ciò che é capitato a Caterina, sua primogenita, e tutto quanto ne é seguito come possibilità di conversione per sé e per quanti che si sono imbattuti in quella vicenda. E tantissime altre sono le storie raccontate da Socci in cui la fede ha consentito a uomini e donne di compiere cose straordinarie (si legga per esempio la testimonianza su Chiara Corbella).

Domenica 30 giugno, appuntamento alle ore 18.30 presso il Cortile Federico II per l‘incontro dal titolo “Intelligenza della fede come intelligenza della realtà“. L‘espressione, pronunciata da Benedetto XVI, suggerisce come il riscontro di una fede vissuta a tutto tondo porti ad un protagonismo nelle cose della vita che portano ad un‘utilità per tutti (cioè un bene comune). Relatori saranno Ugo Comaschi, ingegnere e iniziatore della “Caritativa Lavoro“, realtà di volontariato che aiuta chi é in cerca di occupazione; don Alberto Mangili, vicepresidente della Fondazione Moreni; Giorgio Vittadini, presidente della Fondazione per la Sussidiarietà.

Le offerte gastronomiche si avvarranno di piatti tipici distribuiti ogni sera presso il Ristorante allestito in piazza ed al Bar, dove saranno anche proposti gustosi aperitivi intorno alle 19.00.

Le band che si alterneranno sul palco (sabato sera i Sound Loud e martedì i Five live) spazieranno dalla musica di recente successo agli storici del rock, blues e pop. Lunedì sera, invece, spazio al liscio con Gabry D‘Aloya Band.

Abbinata alla manifestazione, la consueta lotteria a premi (biglietto a 2 euro) a favore dell‘Associazione Il Cireneo, promotrice del centro per bambini disabili Casa d‘Oro, situato in via Litta a Cremona. In palio, dieci importanti premi, il primo dei quali una Chevrolet Spark 1000.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Giulia

    Ma non c’erano state delle lamentele per il troppo casino, e per lo spazio portato via agli ambulanti del mercato!?

    • Ernesto

      Ma si sa, con questa cricca, CL può fare ciò che vuole !

      • Malaspada

        Ernesto…. Stavolta non l’hai sparata tanto lesto… CL è così cricca che è lì in Piazza a farsi conoscere da tutti. Non si nasconde e se proprio vuoi vedere il potere che ha chiedi a qualcuno dei volontari la situazione che sta vivendo in questo momento di crisi economica: c’è chi è stato licenziato, chi ha l’impresa in forte crisi, chi non trova lavoro. La gente di CL è gente normale (io ne conosco tanti) che ha incontrato un Avvenimento (questo è il significato di HAPPENING) che è il cristianesimo che gli ha cambiato la vita. Se hanno fede più di me o di te non è un buon motivo per rifiutar si di conoscerai e continuare a sparare cavolate piene di luoghi comuni. Ok? Io stasera ci vado magari se ti fai riconoscere conosciamo un po’ di volontari e ci facciamo spiegare insieme…. Io sono Malaspada….

    • Malaspada

      All’Happening c’è così tanto casino che ieri sera hanno iniziato con un giornalista che ha parlato per un’ora e mezza alla Piazza stracolma utilizzando pochissimi decibel. Siamo in estate, alle 11,00 di sera il volume (l’Happening è l’unico che rispetta l’orario) viene completamente abbassato. L’ideologia è una brutta bestia: invece di lamentarvi andate a farvi un giro all’Happening e vedrete che cambierete idea.
      Ah! Da che ci siete fatemi un piacere: dite alla consigliera Caterina Ruggeri che non c’è è non c’è mai stato pesce fritto o pizza o tutte le cavolate che ha detto (ideologicamente, appunto…) nelle sue dichiarazioni pre-happening di rito (quest’anno il partito ha scelto lei… je tocca…).
      Venite stasera che vi divertirete….

      • Ernesto

        Buon divertimento !

        • Giulia

          Se son gente cosi “normale” perchè scrivere un tema per difenderli tanto!?… Comunque, “cricca” non credo sia sbagliato, anzi, quelli di CL aiutano solo ed esclusivamente quelli di CL.. Quindi, sono una cricca!!

          • Sandra

            Perché Malaspada è un ciellino che mangia in Regione: o eletto o catapultato… come quello che ieri moderava l’incontro con Socci… moderatore che prima faceva il portaborse di Rossoni e poi, una volta piazzato a non far niente in Regione e sulle nostre spalle… a Rossoni ha dato un bel calcio in quel posto… e via a sostenere Mal… cinghiale…

          • Malaspada

            Ma che classe! Complimenti per il vostro concetto di democrazia. Della gente fa una festa pubblica in piazza senza chiedere 1 euro al comune o altro ente, sostenuta soltanto da volontari e CITTADINI che LIBERAMENTE tutte le sere SCELGONO di venire a cenare all’Happening e a godersi le proposte musicali e non solo della festa. Se a voi non piace andate in giro con il cane in posti diversi (dura appena 4 sere in fin dei conti…). Evidentemente Voi che siete DEMOCRATICI pensate che tutto debba rispondere al vostro misero criterio. VI darei ragione se solo la Piazza non fosse frequentata e se chi organizza non fosse incoraggiato a continuare dai….CITTADINI. Eh sì, care mie gentili signore, c’è chi non la pensa come voi. E poi… Sempre ad etichettare: chi vi dice che io sia di CL? Fate un giro da quelle parti e vedrete che non sono tutti di CL. (C’è perfino un musulmano come un volontario, ma guarda un po’)…

      • Giulia

        ..E comunque, io stasera son passata mentre facevo un giro col cane e il mio fratellino, il volume prima di tutto non era poi così basso.. E comunque, mentre tornavo a casa mia, erano 11.30 e c’era gente che urlava perchè la musica era finita, e volevano il bis, mentre mi trovavo sul corso, la musica è ripartita..
        Con questo non mi lamento, l’importanza è che in città ci sia qualche iniziativa.. Però, visto che ci si lamenta sempre e comunque di qualsiasi cosa per il troppo rumore, e si vuol fare i pignoli, facciamo i pignoli..
        Chiaramente ognuno difende il suo, però non si capisce il perchè certe “parti” hanno sempre la fetta di torta più grande…

  • PiovonoPietre

    Corbezzoli, Sandra! Curiosa concezione del rapporto tra eletti ed elettori: Rossoni, circa una vita e mezza in Regione, catapultato fuori da un assestato calcetto di anonimo ciellino ? Ma mi faccia il piacere!…
    E comunque gli elettori lombardi si sono espressi in merito circa tre mesi fa, non nel secolo scorso.
    Ossequi.

    • Sandra

      Corbezzoli… ovviamente Rossoni non è stato buttato fuori da quel calcetto… ma lei ha capito benissimo tanto. Riportavo solo l’atteggiamento dell’ anonimo… tipico di certa umanità, saluto, Corbezzoli!

      • Sandra

        Ah… corbezzoli… complimenti per l’ipocrisia… aveva ragione Don Giussani quando avvertiva dei pericoli: potere, ipocrisia (piccolo esempio: si legga l’ editoriale di Zanolli di ieri, Domenica), siete pure benpensanti?

        • PiovonoPietre

          Guardi, lasci fuori i grandi dalle polemicucce cremonesi (non parlo di Zanolli, evidentemente)
          Comunque, è assai problematico interloquire con chi “pensa per sentito dire” (gaberianamente parlando, s’intende).
          I miei omaggi.

          • Malaspada

            1) PiovonoPietre è il miglior commentatore di articoli in rete.
            2) Devo rimangiarmi la parola data ma, cara Sandra, “Mal…cinghiale” l’ha scritto lei!Se non è stravolgere volgarmente il nome di Malvezzi mi spieghi il significato…Comunque con “no bello” ha dimostrato tutta la sua signorile acidità… Auf wiedersehen!

          • Sandra

            Ooh… io non parlo per sentito dire riguardo a Don Gius: gli specchi sono scivolosi anche per voi… quando fate finta di offendervi, ipocriti…: riguardo al cinghiale… è il soprannome che gli dava l’ex ct nazionale… e lo sapete bene…

  • Malaspada

    Corbezzoli, secondo me, cara Sandra, è male informata. E non rinuncia lo stesso a sparare “ca…volate” a caso. Non è che deve trovare per forza il capro espiatorio dei suoi eventuali problemi attaccando un Movimento e persone che, risulta evidente dalle sue assurde sparate, non conosce per niente! Saluti. P.S. Ma adesso Zanolli viene preso ad esempio? Cremona sta morendo.

    • Sandra

      Corbezzoli… che cattiveria e che ipocrisia, forse Sandra ha punto sul vivo: infatti non ha detto niente di male su Cl, ma ha fatto riferimenti a Ciellini ben pasciuti in Regione Lombardia che sono mantenuti da tutti i lombardi! O forse Malaspada ha il coraggio di dire la ca… volata che quella istituzione non è stata infarcita di funzionari e impiegati di Cl?
      Cremona non sta morendo per Zanolli…, ma per la gestione di tanti anni di politica inconcludente nel migliore dei casi… a cui si aggiunge il fallimento della gestione Perri al quale i Ciellini eletti in Comune anno dato una mano fondamentale… e vedasi l’ipocrita variante del Pgt by Mal…: per difendere la quale, proprio oggi su La Provincia, il suo Mal…ideatore, prima dice che blocca la grande distribuzione… poi che dà il via libera a singoli negozi in periferia dà 2500 metri quadrati coperti.. . che ipocrisia….

      • Malaspada

        La cattiveria la vede solo lei. O meglio vede quella degli altri senza vedere la sua.
        Non ha nessun rispetto delle persone (stravolge volgarmente il nome di Malvezzi senza nemmeno conoscerlo…)
        Lei è incredibilmente ideologica. Mi arrendo e prometto che non interverrò più. Del resto è ciò che lei e tutti gli schierati DEMOCRATICI VERI volete, no?
        ”Statevene tutti chiusi in sagrestia pregate ma non rompetici i “torroni” che la “cosa pubblica” e la sua amministrazione spetta solo a noi.”
        Chi ragiona come lei mi fa paura.
        Stia bene con il suo astio e la sua infinita IPOCRISIA. ciao ciao.

        • Sandra

          Stravolgo volgarmente il nome di Malvezzi… ma sei fuori di testa!!!
          Piace così tanto il suo Pgt… che mezzo pdl non lo vuole votare…: l’ideologia è la sua, che attacca a testa bassa chi si permette di criticare atteggiamenti e realtà evidenti… e tira in ballo quel DEMOCRATICI VERI…, no bello… ha sbagliato indirizzo con me: nel modo di fare sono uguali quelli come a quelli che lei chiama DEMOCRATICI VERI!
          Saluti.
          (per capirci: io, stasera, sarò all’Happening, come pure sono stato alla messa di ieri in Duomo…)

          • Sandra

            Per un refuso mi sono spiegata male: intendevo scrivere che il suo modo ideologico di ragionare è lo stesso di quello che hanno coloro che lei chiama DEMOCRATICI VERI…

      • Malaspada

        Ha, un’ultima cosa: io con la Regione non c’entro un fico secco. Quindi non sono stato catapultato da nessuna part: vede quanto è ottusamente ideologica?

        • Sandra

          Poveretto… con ciò che ho scritto l’ideologia non centra nulla… mi sa che è una vecchia formula che tira in ballo quando mancano gli argomenti… come quando i comunisti davano del “fascista” a chiunque non fosse omologato a loro…
          Bravo, speriamo che non lavori nemmeno in una delle tante attività Cielline, tipo cooperative varie, ultra sovvenzionate dalla Regione!

  • Lella

    Volevo fare presente a Malaspada che ieri sera (martedì 2 luglio) alle ore 11.29 davanti al tognazzi era decisamente ben udibile “the speed of sound” dei Colplay, il volume non era certamente abbassato.
    Giusto per precisare…

    • Malaspada

      Grande Lella! Mi congraulo per la sua competenza musicale e le confido che ieri sera l’Happening doveva terminare entro le 11.30 e così è stato.

  • Lella

    http://www.comune.cremona.it/Article6857.phtml
    Si legga attentamente il pdf allegato!
    Buona lettura