Ultim'ora
34 Commenti

I consiglieri del Pd in vacanza salvano la maggioranza Perri

Perri salvato da tre esponenti del Pd in vacanza. Questa, in sintesi, l’analisi del Consiglio comunale di ieri, nel quale è passato l’ok al nuovo Polo commerciale di via Mantova. Una seduta caratterizzata dai meticolosi conteggi dei voti: la maggioranza è infatti riuscita a portare a casa il risultato, ma per un soffio e uscendone a brandelli. Significativo quanto è accaduto con l’emendamento del Partito democratico contro il ‘Polo della discordia’ di via Mantova, tanto criticato dalle categorie dei commercianti. Con 15 voti favorevoli, 14 contrari e 6 astenuti (fra cui i dissidenti del Pdl) è stato respinto perché non ha raggiunto il sostegno della metà più uno dei presenti. Importante l’assenza di Caterina Ruggeri, Daniele Bonali e Daniele Soregaroli del Pd. Tutti e tre in vacanza. Con il loro voto a favore dell’emendamento il risultato sarebbe stato identico, in quanto il quorum si sarebbe alzato. Ma il dato politico sarebbe stato diverso. La loro presenza avrebbe messo ancora più in evidenza le difficoltà della Maggioranza. E avrebbe potuto allargare ancora di più le crepe con cui oggi devono fare i conti Perri e i suoi assessori in Consiglio comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti