5 Commenti

Camion contro furgone a Crema Morti quattro operai della Beltrami

incidente

AGGIORNAMENTO – Drammatico incidente sulla tangenziale, a Crema, attorno alle 16,45 nei pressi del centro commerciale Girandola. Scontro fra un camion e un furgone. Quattro le vittime accertate, operai edili della ditta Beltrami di Paderno Ponchielli. Sono Massimo Bergomi di 47 anni di Rovato, Kamer Tafilaj di 47 anni di Orzinuovi, il nipote di quest’ultimo Besim Tafilaj di 34 anni di Roccafranca, come Rilind Zenunaj di 20 anni. Si trovavano sul furgone. Ferito gravemente l’uomo a bordo del camion, di origine indiana, che è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Cremona. Sul posto, soccorso medico e vigili del fuoco, oltre a forze dell’ordine. Secondo quanto ricostruito fin qui, si tratta di uno scontro frontale. In fase di accertamento le cause. Sembra che il camion viaggiasse in direzione Milano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • queste notizie di gente che muore per strada,soprattutto mentre si reca o torna dal lavoro,mettono sempre una grande tristezza!
    un consiglio alla REDAZIONE..sarebbe di buon gusto togliere,almeno finchè pubblicate la notizia,le inserzioni pubblicitarie della BELTRAMI.almeno in rispetto delle vittime,operai della stessa ditta..non mettiamo sempre il dio(minuscolo)denaro davanti anche alla morte!

    • Giulia

      Giustissimo!!!

      • marco

        eri un carissimo amico!!!! ciao massimo…….

  • yo

    Ma cosa c’entra la pubblicità di Beltrami già presente su un sito con la notizia di quattro morti della ditta? Quando la gente si attacca a ‘ste cose, veramente! Commentate facendo le condoglianza alle famiglie invece…

    • italiana

      Già… il qualunquismo impera. Condoglianze alle famiglie, soprattutto ai figli rimasti senza papà