16 Commenti

Paola Picciafuochi sarà il nuovo Prefetto di Cremona

picciafuochi

Ora si conosce il nome del nuovo Prefetto di Cremona. Da Roma è arrivata la decisione: sarà Paola Picciafuochi, che prenderà il posto di Tancredi Bruno di Clarafond, verso la pensione. “Paola Picciafuochi – si legge in una nota diramata al termine del Consiglio dei ministri di questa mattina – da Direttore dell’Ufficio centrale ispettivo presso il Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, è  destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Cremona”. Nata a Roma nel 1954, si è laureata in Giurisprudenza all’Università La Sapienza. E’ entrata in Pubblica amministrazione nel 1976. Negli anni scorsi ha svolto funzioni di capo ufficio di staff nell’ambito del Dipartimento P.S. ed è stata Prefetto di Asti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Elisabetta

    Una buona notizia. Finalmente una donna come Prefetto di Cremona. E’ così al termine il ridicolo corso di “comportamento e buone maniere” propinatoci dal fotografo dilettante Tancredi Bruno di Clarafond. A quando una donna sindaco ?

  • nooooooooooo!!!!e ora chi taglierà i nastri alle varie sagre,feste,manifestazioni sportive,corsi di acqua gym,corse di lumache,ecc ecc..?????che brutta notizia!spero che almeno regalino al vecchio prefetto un paio di forbici d oro!

    ma nel 2013 a che serve il prefetto??

  • Elia Siacca

    caro Roby 27 finalmente è stato avvicendato, mesi fa scrissi al ministero dell’interno per chiedere da umile cittadino l’avvicendamento era quello che, mentre la polizia di stato ufficialmente dichiarava che la microcriminalità era in aumento, lui con nonchalance dopo alcuni giorni dichiarava che andava tutto bene ci mancherà molto il tagliatore di nastri, mi auguro che il nuovo prefetto non segua il rito dei tagli dei nastri, ma si interessi maggiormente di ordine pubblico, nell’attesa che anche l’attuale questore venga avvicendato vi saluto.

    • Franz

      Sei un po’ confuso sul tema dell’ordine pubblico… La Polizia da i dati al livello nazionale, le Prefetture a livello locale, ergo ci può stare che a Cremona la microcriminalità sia in calo mentre in Italia (dove ci sono anche Napoli, Milano, Reggio Calabria e altre grandi o piccole città decisamente più pericolose del nostro placido rifugio) questa non sia in aumento.
      La prossima volta invece di scrivere fesserie al Ministero fatti due passi per il centro (o anche la periferia) e avrai modo di verificare come capita a me che ci vivo da sempre, che Cremona non è una città rischiosa.

      • Elia Siacca

        CARO FRANZ SE DIPENDESSE DA ME IO NON ACCETTEREI GLI SCRITTI DA CHI USA GLI PSEUDONIMI -PER QUANTO RIGUARDA LE IDIOZIE LE RAMMENTO CHE IL PREFETTO IN QUESTIONE Sarà STATO VICINO ALLE PERSONE ,MA NON HA ESPLETATO IL SUO COMPITO COME DA INCARICO istituzionale , LE RIUNIONI , I TAVOLI ECC ERANO UN MODO PER BUTTARE FUMO NEGLI OCCHI AGLI ALLOCCHI COME LEI.
        CARO FRANZ – NELLA SUA IGNORANZA NON CONOSCE NEMMENO IL SIGNIFICATO DELLA PAROLA IDIOZIA ,GLE LA RICORDO IO :
        essere affetto da idiozia è un grave ritardo mentale

        IO E GLI ALTRI CHE ABBIAMO SCRITTO POTREMMO DENUNCIARLA LO SA……..

      • Elia Siacca

        CARO FRANZ MI DISPIACE DELUDERLA, SAPPIA CHE I DATI TRASMESSI ALA CITTANOVA DAL QUESTORE DI CREMONA -ERANO RIFERITI ALLA MICROCRIMINALITA’ DELLA PROVINCIA DI CREMONA, QUINDI ANCORA UNA VOLTA HA DIMOSTRATO DI PARLARE SENZA SAPERE LE COSE. VADA A LEGGERE IN ARCHIVIO ALLA PROVINCUA DI CREMONA E FORSE CAPIRA’ CHE LEI PARLA SU SENSAZIONI PERSONALI SENZA DOCUMENTARS.
        LO SA CHE IL 40% DEI FURTI ECC A CREMONA NON VENGONO NEPPURE DENUNCIATI ,VISTO IL CONTINUO AUMENT0?

  • PiovonoPietre

    Adieu, mon cher.
    Arrivò, scambiando la Val Padana per la Provenza.
    Se ne andò, sventolando la pochette.

    P.S. Ma un prefetto col cognome normale non c’è in tutta Italia ?

  • up&down

    cognome mono-parola e pure donna: forse troppo per la gattopardesca e dormiente cremona?

  • Elia Siacca

    ma questi prefetti che c… di cognomi hanno, siamo passati da 4 cognomi a cognomi composti piccia-fuochi meno male che a Cremona non ci sono i boschi.
    un prefetto di nome Verdi non esiste ….?

  • Franz

    Per chiunque abbia conosciuto il Prefetto Bruno di Clarafond non può che essere una giornata triste. E’ stato l’unico Prefetto veramente vicino alle persone e che ha aperto le porte della Prefettura alla gente (ve lo dico per esperienza e non per sentito dire), una persona disponibile ad ascoltare anche la voce di un comune cittadino (come il sottoscritto).
    Leggere certe idiozie fa male. Si, sarà pure una persona dai modi formali ma è uomo di grande valore, sia personale che professionale.
    Il nuovo Prefetto non ha davanti a sé un compito facile.
    Grazie dottore per tutto ciò che ha fatto per cremona in questi cinque anni e lasciamo l’invidia ai poveri (di spirito).

  • Elia Siacca

    CARO FRANZ SE DIPENDESSE DA ME IO NON ACCETTEREI GLI SCRITTI DA CHI USA GLI PSEUDONIMI -PER QUANTO RIGUARDA LE IDIOZIE LE RAMMENTO CHE IL PREFETTO IN QUESTIONE Sarà STATO VICINO ALLE PERSONE ,MA NON HA ESPLETATO IL SUO COMPITO COME DA INCARICO istituzionale , LE RIUNIONI , I TAVOLI ECC ERANO UN MODO PER BUTTARE FUMO NEGLI OCCHI AGLI ALLOCCHI COME LEI.
    CARO FRANZ – NELLA SUA IGNORANZA NON CONOSCE NEMMENO IL SIGNIFICATO DELLA PAROLA IDIOZIA ,GLE LA RICORDO IO :
    essere affetto da idiozia è un grave ritardo mentale

    VISTO LE PESANTI OFFESE MI RISERBO DI DENUNCIARLA SE NON CHIEDE SCUSA……

    • Franz

      Ci sono ben 11 commenti. Cosa La induce a pensare che le idiozie cui ho fatto riferimento fossero quelle scritte da Lei?
      Per di più non le ho mai dato dell’idiota, se non sbaglio.
      Conservi i soldi dell’avvocato, anzichè querelarmi se li spenda in vacanza…
      Dopodichè vorrei sapere sulla base di quali competenze specifiche lei giudica l’operato di un funzionario pubblico.
      Appartiene forse alla pletora di coloro i quali credono se una persona non si chiama Mario Rossi e non viene da per forza Gorgonzola sia per ciò solo da screditare?
      Cos’è il vostro, snobbismo al contrario?

      • Franz

        Per il vero tra i due dovrei querelare io lei per avermi dato platealmente dell’ignorante.
        MA non lo farò. Non ho i soldi per l’avvocato.

  • Elia Siacca

    visto che non ha chiesto scusa, ne a me ne a nessuno degli scriventi la informo che la querelerò.

    • Franz

      Ma Lei scherza!
      Io non ho offeso la persona di nessuno. Dissento solo sulle affermazioni.
      Guardi mi denunci, ma prima si legga il reato di calunnia.

    • Mario

      Io andrei a forum