Commenta

Al centro S.Zeno vietato uso dell'acqua dei pozzi: 'Precauzione'

san-zeno

Il sindaco Oreste Perri, in mattinata, ha firmato un’ordinanza con la quale stabilisce di non utilizzare, a fini igienico-sanitario e potabile, le acque dei pozzi del Centro Sportivo San Zeno e di provvedere al riempimento delle piscine mediante approvvigionamento all’acquedotto pubblico (cosa già fatta a inizio stagione dalla società). E’ permesso l’uso dell’acqua presa dai pozzi solamente a scopo irriguo.

“La decisione – si legge in una nota diramata dal Comune – è stata presa su indicazione del Dipartimento di Prevenzione Medica dell’ASL, tenuto conto dell’indagine di caratterizzazione avviata presso l’area a nord del centro a seguito di una contaminazione da solventi clorurati delle acque di falda superficiale e profonda. I risultati dell’indagine non consentono di definire il plume della contaminazione e pertanto sono in programma ulteriori verifiche analitiche. In linea precauzionale e in attesa di definire con maggiore precisione la geometria del plume di contaminazione in direzione Sud rispetto al sito contaminato, si è ritenuto opportuno adottare misure cautelative a tutela della salute pubblica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti