Commenta

Compra iPhone con carta di credito non sua, denunciato

polizia-iphone

31enne pluripregiudicato denunciato per ricettazione e utilizzo fraudolento di carta di credito. L’intervento è stato condotto in prima battuta dai poliziotti di quartiere, poi dagli agenti della squadra mobile. Il 30 luglio scorso ad un milanese che si trovava a Cremona è arrivato un messaggio sul telefonino con l’avviso di addebito su conto corrente di 840 euro. L’uomo, però, non aveva fatto acquisti. Insospettito, ha immediatamente cercato la borsa contenente i documenti sulla propria auto parcheggiata in città, ma non l’ha trovata. Si è quindi rivolto alla polizia che ha fatto partire le indagini. Presto si è riusciti a risalire ad un negozio cremonese che vende telefonini. Con la carta di credito del signore milanese è risultato essere stato comprato un iPhone di ultima generazione. I commessi, interrogati dagli agenti, hanno descritto il cliente che aveva fatto l’acquisto e la polizia è riuscita a rintracciarlo. Il 31enne è stato denunciato a piede libero, riconosciuto dagli addetti del negozio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti