Commenta

Unitalsi a Lourdes, 125 cremonesi alla Grotta Massabielle

lourdes

Continua il pellegrinaggio regionale dell’Unitalsi a Lourdes, al quale partecipano 125 cremonesi. Lunedì 12 agosto – come racconta il sito della Diocesi – il momento tanto atteso del pellegrinaggio: la Messa e il passaggio alla Grotta di Massabielle. L’Eucaristia è stata presieduta dal vescovo di Crema, mons. Oscar Cantoni, e concelebrata dal presule di Mantova, mons. Roberto Busti, dagli assistenti regionali Unitalsi mons. Giovanni Frigerio e don Omar Corvi e dagli oltre venti sacerdoti accompagnatori. Presente anche la sezione pugliese con i propri ammalati e pellegrini.
Nel pomeriggio mons. Cantoni ha offerto una catechesi nella chiesa di S. Bernadette, quasi contemporaneamente molti ammalati hanno atteso il loro turno alle piscine per il bagno nell’acqua della sorgente. Alle 16.30, nella chiesa parrocchiale, si è svolta la cerimonia degli anniversari di matrimonio e di ordinazione sacerdotale e sono stati accolti ufficialmente nelle associazioni i nuovi barellieri e le nuove dame.
In serata al Salus, la struttura sanitaria dell’Unitalsi che accoglie i malati durante la loro permanenza nella città francese, una serata di gioia animata dai volontari. Martedì ultimo giorno a Lourdes. La partenza del treno bianco per l’Italia è prevista per le ore 18, l’arrivo a Cremona sarà mercoledì 14 nel primo pomeriggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti