7 Commenti

Tensioni in maggioranza, Zaffanella (misto): 'Rinuncio alla delega'

zaffanella

C’è aria di crisi nel rapporto tra Giacomo Zaffanella, consigliere del misto, e la maggioranza in Comune. Su Facebook, in una conversazione sull’operato della Giunta Perri, l’annuncio: rimetterò la delega domani mattina. Zaffanella, infatti, è uno dei sette consiglieri comunali ad avere una delega da parte del sindaco, in questo caso a ‘ricognizione, coordinamento, armonizzazione e continuità degli eventi sul territorio comunale’. La discussione è iniziata il 14 agosto con un post dello stesso Zaffanella che esprimeva perplessità sull’operato della squadra di Perri: “Pedonalizzazione di corso Garibaldi non condivisa con gli abitanti, telelaser con 3/4 vigili sempre impegnati in tangenziale e non in giro a presidiare il territorio, nessuna strategia per il rilancio dell’occupazione, servizi sociali voragine di denaro senza criteri…questa giunta non mi piace più”, scriveva il consigliere. Un post che ha richiamato diversi commenti. “Si è perso il contatto con la realtà nei piani alti del Palazzo, non c’è umiltà di ascoltare e condividere le scelte, e gli yes men sono troppi!”, ha continuato Zaffanella. “Puoi iniziare tu a restituire l’inutilissima delega”, commenta in modo provocatorio Ferdinando Quinzani (Cremona per la Libertà). Ed ecco l’annuncio, pubblicato il 15 agosto: “Cosa credi che farò domani mattina?”. E sotto, Zaffanella rincara la dose: “Comunque nn è stata inutile: si è riorganizzato un settore con enormi risultati. Il problema è che sia stato io a gratis a dover fare ciò che assessori e dirigenti pagati non sono stati in grado di fare, ma per spirito di servizio e amore della città l’ho fatto ora considero chiuso il mio operato”. L’abbandono di Zaffanella sarebbe una defezione importante nella maggioranza che conta sui voti del misto per mantenere i numeri sulle grandi questioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • sandra

    Insomma , a Zaffanella sta delega gratis proprio non va giù. Ehi, possibile che a bilancio non rimangano neppure gli spiccioli x dare la mancia a sto poveretto ?

    • Giacomo Zaffanella

      Ma guarda te se mi devo far insultare da sconosciuti che non sanno nemmeno l’impegno che quotidianamente metto nelle cose che faccio….critichi i premi ai dirigenti, critichi chi lo fa gratis, ma cosa vuoi dalla tua vita? Vi riempite la bocca di parole come rispetto della persona e poi mi devo sentir insultare senza aver fatto niente di male? Ma sotterrati!

      • sandra

        Ma tu lo sai invece cosa vuoi dalla tua vita? Perché scusa , sarà un difetto di comunicazione, ma si fatica a seguire le tue peripezie , le circonvoluzioni , i voli pindarici e le fulminanti picchiate.
        Pensaci . E se può servirti a meditare più profondamente, perché non mi fai compagnia in sotterranea ?

        • Giacomo Zaffanella

          Insomma resti della convinzione che insultarmi sia una buona cosa…invidio il tuo buon tempo libero e la spensieratezza propria di chi ha un cervello limitato…

  • freddy

    Forse per fare un servizio pubblico, gratis ovviamente,che farebbe bene alla collettività dovresti ritirarti dalla scena politica! Critichi e stai in maggioranza, poi ti accomodi e poi ricritichi e poi ti riaccomodi, quali ottimi risultati ai portato alla collettività? Delle tue iniziative maldestre il sig. Sindaco e la giunta se ne impippano tanto ormai ti hanno conosciuto bene “carota e bastone” e Zaffanella torna a cuccia comodo comodo e alza la manina in consiglio!

    • Giacomo Zaffanella

      Hai, con l’ H….verbo avere….sarei ben felice di poterti illustrare tutte le mozioni, azioni sui regolamenti ed atti concreti che in ormai 9 anni di consiglio comunale ho portato a termine…siccome è una cosa lunga, sentiamoci per mail: giacomo.zaffanella@comune.cremona.it

      • freddy

        Con o senza h verbo avere, la sostanza non cambia la tua è una politica fallimentare le tue mozioni e i grandi cambiamenti dei regolamenti hanno(h verbo avere) lasciato i dirigenti li dove sono sempre stati, il pgt approvato , via dante uno schifo, i commercianti incazzati , gli stipendi degli assessori e sindaco aumentati ,le tasse non parliamone per carità , i parcheggi ussignur, gli asili vedi tu ,se vuoi continuo per tre giorni e tre notti, ma ci vorrebbe troppo tempo! forse è meglio lasciar perdere !