Commenta

Ordigno bellico a Livigno, arrivano i militari di Cremona

esercito

Un ordigno nei pascoli di Livigno, necessario l’intervento degli esperti dell’esercito del genio guastatori di Cremona. I militari hanno operato nella mattinata di mercoledì e nel giro di una ventina di minuti hanno bonificato la zona. Gli artificieri hanno reso innocuo quello che dovrebbe essere un proiettile di artiglieri della Prima guerra mondiale, ritrovato qualche giorno prima in località Lago Dei Dossi, dopo il valico del Foscagno, nel’area di Trepalle da un giovane pastore. Per l’intervento dell’esercito è stato necessario chiudere la strada vicina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti