Cronaca
Commenta3

Festa del volontariato, in migliaia in centro: "Grande soddisfazione, cittadini uniti anche contro la crisi""

Sopra e in basso, la Festa del volontariato di domenica (foto Francesco Sessa)

AGGIORNAMENTO – Migliaia i cittadini che hanno partecipato all’appuntamento con il volontariato cremonese. Considerando anche quelle che si sono aggiunte all’ultimo momento, circa 130 in totale le associazioni in piazza del Comune e piazza Stradivari nella giornata di domenica, per la Festa del volontariato. Molta gente in centro già a partire dalla mattinata. E’ nel pomeriggio, però, come prevedibile, che è stato registrato il maggior afflusso di persone. Dalla cultura alla disabilità, dai diritti alla solidarietà: giornata di festa dal titolo “Fuori e dentro il bosco. Cittadini attivi, erbe essenziali nell’ecosistema che cambia”. Tanti banchetti. Ma non solo. Iniziative teatrali, spettacoli di danza, incontri, laboratori per bambini, musica, come da programma. E anche una messa, alle 11, animata dai volontari della Caritas in Duomo.

Così il presidente del Cisvol, Giorgio Reali, commenta il successo: “Una grande soddisfazione, frutto di un lavoro che da anni facciamo con le associazioni. Un grandissimo segnale di partecipazione. Non solo oggi, oggi abbiamo l’illustrazione di attività che avvengono tutto l’anno. Il terzo settore, l’associazionismo, oggi c’è nella sua completezza. Parliamo di cittadini che si mettono a disposizione per un bene comune, di fronte anche a una crisi che sta mordendo in modo molto forte e nonostante il taglio di fondi al volontariato. Grande risposta della piazza. E’ il grande risultato di una cultura. E’ importante che le istituzioni ci ascoltino. Hanno aderito più associazioni rispetto all’edizione passata. Risultato ottimo anche ieri a Crema. La settimana prossima toccherà a Gussola, con una strepitosa partecipazione di associazioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti