3 Commenti

Festa del volontariato, in migliaia in centro: "Grande soddisfazione, cittadini uniti anche contro la crisi""

evid-ok

Sopra e in basso, la Festa del volontariato di domenica (foto Francesco Sessa)

AGGIORNAMENTO – Migliaia i cittadini che hanno partecipato all’appuntamento con il volontariato cremonese. Considerando anche quelle che si sono aggiunte all’ultimo momento, circa 130 in totale le associazioni in piazza del Comune e piazza Stradivari nella giornata di domenica, per la Festa del volontariato. Molta gente in centro già a partire dalla mattinata. E’ nel pomeriggio, però, come prevedibile, che è stato registrato il maggior afflusso di persone. Dalla cultura alla disabilità, dai diritti alla solidarietà: giornata di festa dal titolo “Fuori e dentro il bosco. Cittadini attivi, erbe essenziali nell’ecosistema che cambia”. Tanti banchetti. Ma non solo. Iniziative teatrali, spettacoli di danza, incontri, laboratori per bambini, musica, come da programma. E anche una messa, alle 11, animata dai volontari della Caritas in Duomo.

Così il presidente del Cisvol, Giorgio Reali, commenta il successo: “Una grande soddisfazione, frutto di un lavoro che da anni facciamo con le associazioni. Un grandissimo segnale di partecipazione. Non solo oggi, oggi abbiamo l’illustrazione di attività che avvengono tutto l’anno. Il terzo settore, l’associazionismo, oggi c’è nella sua completezza. Parliamo di cittadini che si mettono a disposizione per un bene comune, di fronte anche a una crisi che sta mordendo in modo molto forte e nonostante il taglio di fondi al volontariato. Grande risposta della piazza. E’ il grande risultato di una cultura. E’ importante che le istituzioni ci ascoltino. Hanno aderito più associazioni rispetto all’edizione passata. Risultato ottimo anche ieri a Crema. La settimana prossima toccherà a Gussola, con una strepitosa partecipazione di associazioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • luciano

    alla festa del volontariato ho visto il banchetto degli ufologi e quello dell’arcigay a parte il fatto che non capisco cosa centrino con il volontariato ma al massimo li potevano unire in un banchetto unico tanto che differenza c’è tra l’uno e l’altro tutti e due credono di vivere sulla luna….

  • hhsiejer

    Inizia ad informarti! Se non sai le cose almeno non parlare!

  • il qualunquista

    la base del volontariato è composta da volontari onesti possiamo dire altrettanto dei vertici che prendono finanziamenti dalla regione ?? ho dei grossi dubbi facevo parte di un’associazione di volontariato quando ho visto i bilanci fatti all’Italiana e non avendo avuto spiegazioni convincenti me ne sono andato ,qualcuno potrebbe dirmi ma perché non hai denunciato il fatto ,io rispondo sono stato dall’avvocato e mi ha detto lascia perdere per il buon nome della onlus….