Un commento

Minorenni rapinati in via Palestro, tre ragazzi individuati dai carabinieri

carab-evid

Tre ragazzi bloccati dai carabinieri in città e denunciati per rapina impropria ai danni di due minorenni. Tutto è accaduto questa notte. Secondo quanto ricostruito, intervenuti dopo l’allarme lanciato dai minori, il terzetto si trovava attorno alle 23 all’interno del bar Bonis di via Palestro e ha avvicinato due 17enni. In particolare ad uno di questi, mentre stava per ordinare delle consumazioni, è strappata una banconota da 20 euro. Alla richiesta di spiegazioni i minorenni, come è stato ricostruito, sono stati minacciati e percossi (non riportando ferite comunque) e solo dopo i tre hanno deciso di allontanarsi dal locale. Sul posto è intervenuta una volante dopo la chiamata al 113 (la polizia si sta occupando formalmente della vicenda) e immediatamente sono state diramate le ricerche. Il trio è stato individuato dai carabinieri (anche grazie alla descrizione) mentre vagava per la città. Si tratta di due 21enni residenti a Cremona e un 18enne polacco, pure lui residente nel capoluogo. L’accusa, per loro, come accennato, è di rapina impropria in concorso. Ai minorenni è stata restituita la somma di 10 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Giulia

    Che schifo!!!