Commenta

Malore fatale: autista procura trovato morto nel cortile del palazzo

TR

Lo hanno trovato senza vita nel cortile della procura. E’ morto così Silvio Marigliani, 55 anni, autista della procura, una vita passata a lavorare in tribunale. E’ successo la sera della vigilia di Natale. Finito il turno di lavoro, Marigliani si era diretto nel parcheggio del cortile della procura per prendere la sua auto e tornare a casa. In quel momento deve essere sopraggiunto il malore fatale che lo ha fatto accasciare a terra. In quel momento negli uffici non c’era più nessuno. I familiari, non vedendolo rientrare, hanno lanciato l’allarme. Sul telefonino, il 55enne non rispondeva. Sono quindi stati avvertiti i responsabili della sicurezza del tribunale che verso le 22 sono tornati ad aprire il portone di palazzo di giustizia. Quando lo hanno trovato, ormai non c’era più nulla da fare. Il decesso risalirebbe alle 19. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti