2 Commenti

In escandescenze in trattoria, arrestato Carabinieri feriti

carab

Romeno di 27 anni arrestato per aver dato violentemente in escandescenze davanti ai carabinieri (due militari feriti). Tutto è avvenuto a Barzaniga, nella tarda serata di mercoledì, poco prima di mezzanotte, mentre i carabinieri stavano procedendo con l’identificazione dell’uomo dentro la trattoria Sgalbazzi di via Mazzolari. Davanti a diversi avventori – fanno sapere dal comando della Compagnia cremonese, guidata in questo periodo dal luogotenente Angelo Foglia – il 27enne (G.E.A. le iniziali note, residente a Soresina, disoccupato e pregiudicato) ha attaccato verbalmente i carabinieri con offese e poi anche fisicamente, provocando lesioni guaribili in sei e quattro giorni.  Non è tutto. Mentre lo stavano portando alla stazione di Pizzighettone per le formalità ha inoltre provocato danni all’auto di servizio, graffiando in più punti la carrozzeria. L’arresto è stato eseguito dai militari di Pizzighettone, con il supporto del nucleo radiomobile di Cremona e della stazione di Castelverde. Le accuse per il romeno (portato nelle camere di sicurezza in attesa della direttissima) sono di violenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale e di danneggiamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Romano

    Siamo in inverno, fa sempre freddo…ed il pellet scarseggia!!!

  • ma toh, …strano…