Cronaca
Commenta11

Anziano malmenato e rapinato in casa Preso malvivente

AGGIORNAMENTO – E’ stato preso dai carabinieri uno dei due rapinatori che ieri, martedì 7 gennaio, verso le 18 hanno picchiato e rapinato un anziano di 80 anni nella sua abitazione di via Buoso da Dovara. Si tratterebbe di un albanese.  Tutti i dettagli saranno resi noti giovedì 9 gennaio alle 10 nel corso di una conferenza stampa tenuta in caserma dal tenente colonnello Cesare Lenti. La vittima si è vista entrare a forza nella sua casa due incappucciati che lo hanno aggredito, obbligandolo a consegnare loro il denaro che possedeva. Momenti terribili, per l’anziano, spinto e malmenato senza pietà e alla fine costretto a dare ai banditi 700 euro in contanti. Poi la fuga. Una volta solo, l’anziano ha avuto solo la prontezza di chiamare le forze dell’ordine, dopodiché ha accusato un malore e per lui è stato necessario il ricovero presso l’ospedale di Cremona. L’uomo, che vive con la moglie, assente al momento della rapina, ha riportato un trauma cranico, due vertebre incrinate ed escoriazioni in varie parti del corpo. Sul posto, appena dopo il grave episodio, sono intervenuti gli agenti della Questura di Cremona. Oggi, a distanza di poche ore, l’arresto da parte dei carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti