Un commento

Tre anni alla banda dei supermercati, bottino: vino e pasta per dentiere

furto

Tre anni, due mesi e 650 euro di multa alla banda dei supermercati. La sentenza e’ stata pronunciata dal collegio presieduto dal giudice Pio Massa (a latere i giudici Pierpaolo Beluzzi e Christian Colombo) nei confronti dei romeni Alexandre Mihai Georgescu e Constantin Bogdan Andronescu, entrambi 25enni, accusati di rapina, lesioni personali e furto. Per gli imputati, il pm Laura Patelli aveva chiesto una pena di due anni, cinque mesi e 650 euro di multa. Li difendeva l’avvocato Massimo Tabaglio. Per l’accusa, i due avevano messo a segno un furto il 18 febbraio dell’anno scorso alla Coop di Soresina. Il bottino era stato di nove bottiglie di vino e champagne per un valore di 466,30 euro, merce arraffata dopo aver rotto il lucchetto di una vetrinetta. Sempre i due ladri, in compagnia di un complice che non è mai stato identificato, si erano presentati il giorno dopo al supermercato Famila di Castelleone. Nelle loro tasche erano finite 53 confezioni di pasta adesiva per dentiere per un valore di 394,70 euro. Dai furti ad un episodio di rapina impropria accaduto il 22 febbraio dello stesso anno sempre al Famila di Castelleone. In quell’occasione il terzetto si era appropriato di 930 euro di creme, ma era stato scoperto dal vicedirettore, che era stato preso per il collo e strattonato. Per assicurarsi la fuga, gli era stata sferrata anche una violenta gomitata. In tutti i colpi i malviventi, che dovevano rispondere anche di lesioni aggravate nei confronti del vicedirettore (per lui una prognosi di dieci giorni), erano stati notati a bordo di una Fiat di colore bordeau di cui qualcuno era riuscito ad annotare i primi numeri di targa. Alla fine i due 25enni romeni erano stati fermati dai carabinieri al rondò dell’Ipercoop sulla Paullese a Cremona. Erano finiti agli arresti e per un periodo ai domiciliari. Una misura, quest’ultima, che però avevano violato, riuscendo a fuggire e a far perdere le proprie tracce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Frank Simpson

    Semprerumeni…gentaglia