Commenta

Il 7 marzo gli studenti cremonesi scendono in piazza

protesta-studenti

Gli studenti cremonesi pronti a scendere in piazza il prossimo 7 marzo. Lo comunica il Collettivo Autonomo Studentesco di Cremona, in occasione della data di mobilitazione nazionale promossa dalla rete nazionale StudAut. “I problemi che accomunano Cremona al resto delle città italiane sono molteplici – evidenzia il Collettivo -: scuole fatiscenti e precarie, aumento del costo dei libri e dei trasporti, aziendalizzazione della scuola pubblica e mancanza di spazi all’interno dell’istituto scolastico fruibili in orari extracurricolari”. C’è poi l’annosa questione del test Invalsi, nel quale gli studenti riscontrano “un tentativo di costruire scuole di serie A e scuole di serie B essendo questo test determinante nella ripartizione dei fondi pubblici in base alle valutazioni da esso scaturite. Per questi ed altri problemi che affliggono la scuola pubblica ci mobiliteremo per continuare il percorso da noi iniziato e portato avanti con determinazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti