6 Commenti

Trasporto pubblico più ecologico In città arrivano i minibus a metano

busmetano-evid

Inaugurati lunedì mattina tre nuovi autobus a metano acquistati da Km Cremona al fine di rinnovare il parco autobus e di mettere in campo una proposta di trasporto pubblico sempre più improntata all’ecologia: “Tutti i nostri futuri acquisti di autobus saranno votati a un’impronta ecologica – spiega Elena Colombo, amministratore delegato dell’azienda -. Con questi ultimi tre mezzi, il numero dei bus a metano passa a sette, di cui uno da 10 metri, tre da 7 metri e questi tre, che sono inferiori a sei metri. Del resto il bando di gara per le gestione del servizio prevedeva un piano di rinnovo del parco mezzi che vogliamo rispettare e, se possibile, anche migliorare, anche se naturalmente sarà spalmato negli otto anni”. “Questi nuovi autobus, grazie alle loro dimensioni ridotte, ci daranno la possibilità di fare diverse penetrazioni in città, anche nella zona a traffico limitato – aggiunge Giuseppe Ferrari, presidente Km -. Anche se il trasporto pubblico cremonese come numeri si allinea ai dati nazionali, il nostro scopo è promuoverne sempre più l’utilizzo da parte dei cittadini”.

Grande soddisfazione da parte del sindaco di Cremona Oreste Perri, che ha ringraziato i vertici Km per l’impegno profuso: “Credo che questa nuova dotazione sia un grande passo avanti per il trasporto pubblico cremonese, che sta spostandosi sempre più verso una concezione ecologica. La scelta di salvaguardia dell’ambiente fatta dall’azienda è largamente condivisa dal Comune, anche a fronte di problematiche di inquinamento sempre più pressanti. Inoltre ritengo importante la scelta di mezzi di dimensioni contenute: credo che i grandi autobus non abbiano senso in una città come la nostra, soprattutto rispetto al numero degli utenti. Dunque siamo di fronte a un atto concreto, un importante risultato che abbiamo portato a casa per la città”.
Soddisfazione anche da parte dell’assessore Francesco Zanibelli: “Km ha saputo rispondere ottimamente alle nostre necessità – ha detto nel ringraziare i vertici dell’azienda -. Si tratta di mezzi che sono decisamente più conformi, rispetto a quelli che circolavano in passato, alla conformazione urbanistica della nostra città, fatta di strade strette”.

I nuovi mezzi sono attualmente in funzione lungo le linee H (San Felice, San Savino, Costa Sant’Abramo) e I (Persico Dosimo e Castelverde), ma a breve verranno impiegati anche sulla linea C (che va dal Cremona Po a via Girolamo da Cremona) e nelle giornate festive. I nuovi minibus sono dotati di attrezzature speciali per disabili, tra cui una pedana elettrica per la salita sugli automezzi.

Laura Bosio
redazione@cremonaoggi.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • SOCRATE

    il nostro capo lista dei 5 stelle alex conti erano anni che chiedeva che i bus Km venissero trasformati a metano e adesso che siamo vicini alle amministrative siccome sapevate che i 5 stelle ne avrebbero parlato nella campagnia elettorale ne avete acquistati tre , bravi 7+ ma questo gesto dell’ultimo minuto , se presenzieremo alle aministratibve non servirà a salvare ne il centro destro ne il centro sinistra .

  • Massimiliano S.

    ma che bravi….!!!!!!!!!!!! Dove eravate quando Alex Conti, anni fa, si faceva promotore dell’iniziativa che ora VOI fate vostra…. siete alla frutta…….ci ricorderemo alle prossime elezioni comunali…..cosa vi inventerete in prossimità delle elezioni..???

  • Alex Conti

    Sono Conti Alex andate in google e scrivete:alex conti metano,capirete da chi e cosa ho fatto per Cremona e per far risparmiare il mio comune,Sono schifato con quanta prepotenza e falsita’ ora in periodo elettorale certe persone si vogliono prendere meriti che non gli competono ricordo le mie documentazioni tecniche portate ai consiglieri Malvezzi Mantovani Lodi e Quinzani e Corrada ex Sindaco nessuno potra’ cancellare la verita’ attenzione perche’ possiedo ampia documentazione in merito Non per niente ora sono un Grillino!

  • Alex Conti

    Chiedo di Intervistare Mario Silla e la grande Giornalista BIAGI GIULIANA loro potrebbero raccontare la verita’ sul metano a Cremona.

  • elia sciacca

    la Elena Colombo, amministratore delegato dell’azienda e Giuseppe Ferrari, presidente Km li avrebbero dovuti cacciare da anni non essendo in grado di ricoprire il ruolo assegnato vedi radiali che per due volte hanno fatto disastri con i percorsi delle radiali con loro iniziative da dilettanti senza coinvolgere i quartieri e la cittadinanza che poi sono stati rimiedati dalla gente comune, sapevano che alex conti aveva in programma di sostituire i bus da gas olio ,a metano, ma lo ghanno snobbato e talvolta deriso e adesso dopo 6 anni si prendono meriti non dovuti ,e il Sindaco plaude ,povera Cremona in mano a dei venditori di pentole.

  • cristiano

    ma Socrate,Alex conti e Massimiliano S sono la stessa persona vero?se qualcuno si prendesse la briga di controllare gli indirizzi IP probabilmente ci faremmo qualche risata…