Commenta

Nomine: Benedini a Stradivaria, Guareschi in pole per A21

autostrada A21-evid

Sarà l’avvocato Giovanni Benedini a rappresentare il comune di Cremona nel consiglio di amministrazione di Stradivaria, la società che realizzerà la Cremona-Mantova. Il decreto di nomina è stato firmato mercoledì sera dal sindaco Oreste Perri. Personalità tecnica ma soprattutto super partes, ci tiene a precisare il primo cittadino. Non ancora definita invece la scelta per il rappresentante del Comune nel Cda di Autostrade Centropadane, partita molto più complessa, per la posizione recentemente assunta dalla compagine bresciana (vendita di tutto il capitale pubblico ai privati) e per il nodo del rinnovo della concessione. Tre le candidature ancora al vaglio del sindaco ma la figura su cui dovrebbe convergere il via libera è quella dell’avvocato Giovanni Guareschi. Una nomina che comunque non avverrà prima dell’11 aprile, quando si riunirà l’assemblea dei soci. “Il mio criterio nelle scelte delle persone alla guida delle partecipate è sempre stato quello della competenza”, dichiara Perri. “Forse sono stato il primo a rompere con l’abitudine delle nomine per appartenenza politica e questo passaggio non è stato indolore, nè per le forze politiche che mi hanno sostenuto, né – penso ad esempio ad Albertoni – per chi è stato riconfermato. Galli (l’attuale presidente di A21, riconfermato da Perri cinque anni fa  con la condanna di metà Pdl, ndr) è stato in Centropadane per 18 anni, rinnovarlo non era più possibile. E la stagione che si apre in A21 con i soci bresciani, che stanno rivedendo lo Statuto, richiede per Cremona la presenza di una personalità con precise competenze giuridiche”.

g.b.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti